Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 14:04

Aumentano gli italiani che si sentono poveri

Il 60% ritiene il proprio reddito familiare insufficiente per vivere dignitosamente. Indagine condotta dall'Isae sulla povertà soggettiva in Italia e in Europa
ROMA - Gli italiani si sentono più poveri e ritengono il loro reddito familiare insufficiente per vivere dignitosamente nel 60% dei casi. E' quanto rivela l'indagine mensile di luglio condotta dall'Isae sulla povertà soggettiva in Italia e in Europa.
La ricerca, che analizza la percezione del proprio stato di disagio da parte delle famiglie, rivela come l'indicatore di povertà sia aumentato consistentemente rispetto al luglio dello scorso anno, quando si attestava al 51%. Il livello minimo di reddito, considerato necessario per condurre una vita dignitosa senza lussi ma con l'indispensabile, si attesta sui 1700 euro, cifra più alta rispetto a quella registrata nel 2003. Forse, spiega l'Isae in una nota, «perchè i consumatori hanno incorporato in ritardo, nella propria valutazione sul reddito necessario, l'aumento dell'inflazione legata al caro-euro». In particolare, la sensazione di disporre di un reddito insufficiente per le proprie necessità si è maggiormente diffusa tra luglio 2003 e febbraio 2004, per poi migliorare negli ultimi mesi. Una percezione che diminuisce nei nuclei familiari ad alto reddito (26%) e aumenta in quelli a basso reddito (86%), costituiti da operai, disoccupati, casalinghe e lavoratori part-time, persone con basso livello di istruzione, anziani soli, nell'Italia meridionale e nelle isole.
Facendo un raffronto a livello europeo, l'indagine dell'Isae ha messo in evidenza come la povertà soggettiva incida di più nei paesi dell'area mediterranea rispetto a quelli nordici. Tuttavia, è proprio in questi paesi che si sono avvertite le maggiori difficoltà per quanto riguarda il consumo dei beni ritenuti essenziali, come affitto, abbigliamento, alimentari, bollette e riscaldamento. L'indicatore del disagio è alto anche negli stati dell'Europa centrale, mentre in quelli dell'area mediterranea, dove la povertà soggettiva è più diffusa, il grado di disagio è più contenuto rispetto a quello della popolazione complessiva. «Segno che in questo caso - conclude l'Isae - il reddito considerato necessario è meno legato in questo caso ad elementi di difficoltà nell'affrontare consumi essenziali».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ilva: incontro Arcelor-sindacati

Ilva: incontro Arcelor-sindacati

 
Inps: +5,6% giorni malattia privati

Inps: +5,6% giorni malattia privati

 
Cina: taglia dazi su import auto al 15%

Cina: taglia dazi su import auto al 15%

 
Casa: compravendite 2017 +4,9%

Casa: compravendite 2017 +4,9%

 
Istat,conferma stima Pil 2018 a 1,4%

Istat,conferma stima Pil 2018 a 1,4%

 

Spread scende sotto 180, tensione cds

 
Benzina: prezzi carburante in aumento

Benzina: prezzi carburante in aumento

 
Borsa: Milano apre in rialzo (+0,19%)

Borsa: Milano apre in rialzo (+0,19%)

 

MEDIAGALLERY

Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Altro incidente mortale su una Tesla

Altro incidente mortale su una Tesla

 
Italia TV
Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

Una persona su 3 ha la pressione alta, ma molti non lo sanno

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 12

Ansatg delle ore 12

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta