Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 11:07

Assicurazioni, un patto Ania-consumatori

Dal primo luglio si potrà accedere ad una conciliazione molto «semplice e rapida» per tutte «le controversie che riguardano incidenti con danni fino a 15.000 euro»
ROMA - Basta legali e contenziosi: per risolvere eventuali controversie in seguito ad incidenti automobilistici sarà sufficiente una procedura di conciliazione, molto più «semplice e rapida» della via giudiziaria. Lo annunciano, in una nota congiunta, l'Ania e le associazioni dei consumatori (Acu, Adiconsum, Adoc, Altroconsumo, Centro tutela consumatori utenti, Federconsuamtori e Lega Consumatori).
Alla procedura di conciliazione si potrà accedere da domani primo luglio per tutte «le controversie che riguardano incidenti con danni fino a 15.000 euro - si legge nella nota - ossia per il 90% dei sinistri che si verificano in Italia».
La conciliazione offre la possibilità di ricevere in modo semplice e rapido i risarcimenti richiesti, «senza inutili perdite di tempo e spese legali - aggiunge al nota - Chi, dopo aver presentato un reclamo alla compagnia, non sarà soddisfatto della risposta ottenuta dalla compagnia, potrà rivolgersi ad una delle associazioni dei consumatori che aderiscono alla Procedura di conciliazione».
L'associazione valuterà il caso e, se lo riterrà fondato, lo presenterà ad una Commissione di Conciliazione composta da un proprio rappresentante e da un rappresentante della compagnia di assicurazione. La Commissione dovrà decidere entro 30 giorni. Se la risposta, infine, non soddisferà ancora l'assicurato, si potrà sempre scegliere di non accettare e di procedere per vie tradizionali.
La Procedura non comporta alcun costo aggiuntivo o pagamento di competenze per il consumatore che decida di avviare la conciliazione, salvo, chiaramente, l'eventuale iscrizione all' associazione cui conferisce il mandato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Nuove case +1% a luglio-settembre 2017

Nuove case +1% a luglio-settembre 2017

 
Opec, via al vertice di Jeddah

Opec, via al vertice di Jeddah

 
Borsa: Milano apre in rialzo, +0,05%

Borsa: Milano apre in rialzo, +0,05%

 
Borsa: Tokyo chiude poco mossa, -0,13%

Borsa: Tokyo chiude poco mossa, -0,13%

 

Petrolio: in calo a 68,09 dollari

 
Sertubi: a Trieste rischio chiusura

Sertubi: a Trieste rischio chiusura

 
Al via sperimentazione auto senza pilota

Al via sperimentazione auto senza pilota

 
Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,14%)

Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,14%)

 

MEDIAGALLERY

Papa Francesco

Papa Francesco giunto a Molfetta
2a tappa su luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Italia TV
Presa la banda dell'assalto al caveau

Presa la banda dell'assalto al caveau

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

 
Spettacolo TV
Cannes 'perdona' von Trier

Cannes 'perdona' von Trier

 
Mondo TV
Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

Movimento punk finanziato da ex Urss, ma e' fake

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo