Cerca

Petrolio al nuovo record storico

ROMA - Il petrolio ha toccato il nuovo record storico a 41,75 dollari a barile. Il prezzo è stato fatto dal greggio con consegna a giugno al mercato after-hours del Nymex di New York. In Asia il petrolio è arrivato a 41,70 dollari. A spingere i prezzi è stata la notizia dell'attentato che a Baghdad ha ucciso il capo del consiglio di governo provvisorio dell'Iraq Izzedine Salim.
A Londra il Brent è arrivato a 38,50 dollari al barile, con un aumento di 64 cents, pari all'1,7%. Oltre che i timori per un ulteriore peggioramento della situazione in Iraq, che ha le riserve di petrolio al secondo posto per importanza nel mondo, ad accrescere la tensione sul mercato petrolifero ci sono stati anche i tre attentati in Turchia alla vigilia della visita del primo ministro britannico Tony Blair. Già venerdì i prezzi del petrolio avevano raggiunto un nuovo massimo storico. «Il mercato era già neervoso e quello che è successo accentua questa tendenza», ha spiegato Pieter Bruinstroop della Aps Asset Management ltd di Singapore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400