Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 03:00

Xylella, risarcimenti per chi abbatte ulivi

Xylella, risarcimenti per chi abbatte ulivi
BARI – Il commissario straordinario per l?emergenza Xylella, Giuseppe Silletti, si è recato oggi a Lecce per incontrare il prefetto, Claudio Palomba, in vista di nuovi interventi a contrasto del batterio killer degli ulivi nel Salento, e in particolare nella zona di Veglie (Lecce). A quanto emerso dalla riunione, nel nuovo piano stralcio che è in fase di realizzazione il commissario prevede l’assegnazione di indennizzi per chi fra i proprietari degli uliveti in cui vi sono piante infette acconsenta di occuparsi autonomamente della rimozione.
L'ammontare dei risarcimenti sarà determinato sulla base di una perizia agronomica e potrebbe includere, secondo quanto proposto da Silletti, anche le spese sostenute per le operazioni di abbattimento e per i trattamenti fitosanitari.
Ciò, a quanto emerso, anche per scongiurare problemi di ordine pubblico. "Le norme europee - ha spiegato Silletti - vanno messe in atto".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione