Cerca

Mercoledì 20 Settembre 2017 | 16:53

Ue: Italia fornisca più dettagli attuazione misure

Ue: Italia fornisca più dettagli attuazione misure
BRUXELLES – Più dettagli su come l’Italia intende mettere in pratica le misure Ue anti-Xylella. E’ la richiesta che è emersa dalla riunione dei 28 al Comitato Ue per la salute delle piante, che ha fatto il punto sull'emergenza in Puglia dovuta al batterio killer degli ulivi.

"Nel corso di uno scambio di vedute sulla Xylella, le autorità italiane hanno spiegato le azioni che hanno cominciato ad intraprendere per attuare le misure Ue", ha spiegato il portavoce del commissario Ue alla salute Vytenis Andriukaitis, che si recherà in persona in Salento il 20 luglio.

Quindi, ha sottolineato il portavoce, "il Comitato ne ha preso nota e ha chiesto alle autorità italiane di fornire prossimamente più dati e un piano d’azione più dettagliato".

La riunione, dove le discussioni hanno avuto come base il rapporto degli ispettori di Bruxelles che erano stati in Puglia alcune settimane fa, non ha visto, secondo quanto si apprende, polemiche o scontri da parte degli stati membri. Questei, e in particolar quelli più interessati dalla Xylella come la Francia, vogliono però assicurarsi che l’Italia attui le misure Ue in modo efficace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione