Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 18:06

Commissione agricoltura europea «Il solo taglio degli ulivi non basta» Visita Ue in Salento rinviata di un mese

Commissione agricoltura europea «Il solo taglio degli ulivi non basta» Visita Ue in Salento rinviata di un mese
MILANO – "Il solo taglio degli ulivi non è sufficiente, questa azione deve essere accompagnata da restrizioni commerciali, per limitare il flusso della malattia. E la Ue è responsabile del commercio e delle sue regole". Così il presidente della commissione agricoltura del Parlamento europeo, Czesaw Adam Siekierski, ha commentato a margine di una visita ufficiale a Expo le parole del presidente della Puglia, Michele Emiliano, che ha indicato nell’Europa la principale responsabile della diffusione della xylella, la malattia che colpisce gli ulivi del sud Italia.

"Si ha ragione – ha commentato Siekierski riferendosi alle parole del presidente della Puglia – il tema deve comunque essere discusso e bisogna prendere una decisione".

"Noi rappresentiamo il Parlamento – ha concluso – e su questo tema decide la commissione. Inoltre ci deve essere un flusso di informazioni tra commissione, governo italiano e commissione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione