Sabato 21 Luglio 2018 | 21:37

Calcio

Lecce, Meluso vuole calare il tris: Palombi, Mazzotta, Lamanna

Le vacanze di tecnici e calciatori del Lecce stanno per terminare. L’allenatore Fabio Liverani ha dato appuntamento a tutti per martedì prossimo, quando è previsto il raduno, in sede

Lecce, Meluso vuole calare il tris: Palombi, Mazzotta, Lamanna

LECCE - Le vacanze di tecnici e calciatori del Lecce stanno per terminare. L’allenatore Fabio Liverani ha dato appuntamento a tutti per martedì prossimo, quando è previsto il raduno, in sede. Dal giorno seguente e sino a sabato 14 luglio sono previste le visite mediche ed al contempo verranno effettuati i test di prammatica, mentre domenica 15 luglio ci sarà la partenza per il ritiro fissato sul monte Terminillo, in provincia di Rieti.

L’organico che inizierà la prima parte della preparazione precampionato sarà ancora notevolmente differente dalla rosa che affronterà il campionato cadetto in quanto, al momento, sono state perfezionate ufficialmente solo quattro operazioni in entrata, quelle dell’attaccante Stefano Pettinari, del trequartista Filippo Falco, del centrocampista olandese Thom Haye e del difensore centrale Davide Riccardi (si tratta di un riscatto e non di una nuova acquisizione).

A questi calciatori potrebbero aggiungersi, da qui alla partenza per il Terminillo, quali volti nuovi, la punta Simone Palombi ed il terzino sinistro Antonio Mazzotta, le cui trattative sono praticamente concluse in maniera positiva, l’esterno alto Mino Chiricò, il cui ingaggio è noto da tempo, ma non è stato sin qui ufficializzato, ed il portiere Eugenio Lamanna, per il quale il direttore sportivo Mauro Meluso sta cercando di convincere il Genoa, club con il quale l’estremo difensore è sotto contratto, ad accollarsi il pagamento di una parte degli emolumenti.

In ritiro partiranno inizialmente i tanti atleti che sono legati al Lecce sino al 30 giugno 2019 o anche oltre e che, invece, sono in uscita. La cessione di alcuni dei calciatori in esubero si preannuncia propedeutica alla conclusione delle altre trattative che sono in piedi, in quanto comporterà un risparmio di spesa ed eventualmente anche un introito. Insomma, il mercato del club giallorosso è entrato in una fase delicata.

la neo promossale vacanze stanno per scadere, da martedì tutti in ritiro

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

Liverani: cercare di trasformare un gruppo in squadra

 
È già grande il Lecce di Pettinari: «Le neopromosse? Fanno bene»

È già grande il Lecce di Pettinari: «Le neopromosse? Fanno bene»

 
Lecce, il quadro delle amichevoli precampionato: la prima ad Amatrice

Lecce, il quadro delle amichevoli precampionato: la prima ad Amatrice

 
Lecce, il nuovo attaccantePalombi arriva dalla Lazio

Lecce, il nuovo attaccante
Palombi arriva dalla Lazio

 
Lecce, altri due in squadra:Torromino e Chiricò

Lecce, altri due in squadra:
Torromino e Chiricò

 
Lecce, Meluso vuole calare il tris: Palombi, Mazzotta, Lamanna

Lecce, Meluso vuole calare il tris: Palombi, Mazzotta, Lamanna

 
Lecce, il «ritorno a casa»di Falco dopo la pausa Bologna

Lecce, il «ritorno a casa» di Falco dopo la pausa Bologna

 
Totò Preite nuovo allenatore dello Spartak Ruffano

Calcio, Totò Preite nuovo allenatore dello Spartak Ruffano

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS