Mercoledì 15 Agosto 2018 | 05:35

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Oggi l'amichevole

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Il giocatore: «Nessun problema con Grassadonia, il suo gioco è simile a quello di Stroppa»

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

FOGGIA - Lunedì prossimo, alle 19 a Milano, verrà reso noto il calendario del campionato cadetto. Lo ha comunicato la Lega di B, precisando che il torneo si disputerà con organico a 19 squadre. I club che aspiravano al ripescaggio sono pronti a dare battaglia, a suon di ricorsi. Il Foggia, in attesa di sapere quando debutterà, dove, e contro chi, prosegue nella preparazione ed è sul mercato per rinforzare la rosa.

«Abbiamo una grande voglia di giocare partite di campionato - dice il laterale destro di centrocampo Marco Zambelli, classe ‘85, alla seconda stagione consecutiva in rossonero -. Vogliamo presentarci bene alla gara d’esordio, recuperare subito gli 8 punti di penalizzazione che dobbiamo scontare. Stiamo immagazzinando quello che mister Grassadonia ci chiede: concetti nuovi, che ci porteranno a giocare meglio e, alla lunga, a toglierci grandi soddisfazioni».

Ingaggiato a gennaio scorso, quando era svincolato, l’esterno di difesa e centrocampo ex Brescia ed Empoli è parso finora tra i più in forma del Foggia nel pre-campionato: «Sono felice di non aver saltato il ritiro come l’anno scorso e mi sento bene - spiega - ma devo, come i miei compagni, lavorare per crescere e migliorare. In alcuni aspetti il gioco di Grassadonia è simile a quello che avevamo con Stroppa. Per me qualcosa cambia: devo arrivare sul fondo tramite scambi e lo sviluppo di azioni che partono dai centrali e coinvolgono le punte; nel campionato scorso ci arrivavo partendo da una posizione già alta, poiché alzavamo molto le mezze ali. Cercherò come sempre di dare un buon contributo alla squadra in termini di temperamento e corsa, ossia le principali qualità che mi hanno contraddistinto in carriera».

Sulla sconfitta in Coppa col Catania (1-3), Zambelli non cerca alibi: «Abbiamo concesso delle occasioni e commesso degli errori, non solo in occasione dei gol subiti ma anche in alcune palle in uscita e altre giocate. Ci sono state cose positive e negative. Ci sta, in questa fase, di non essere al top e non avere i meccanismi rodati».
Domenica sera, nel frattempo, i rossoneri torneranno in campo per sostenere un’amichevole allo «Zaccheria», a partire dalle 18, contro il Cerignola (Serie D). Costo del biglietto 1 euro (più diritti di prevendita), per tutti i settori.

La Corte federale d’appello ha parzialmente accolto il ricorso della Lega di B stabilendo l’esclusione del Foggia Calcio dalla ripartizione della mutualità per il periodo tra il 7 marzo e il 18 maggio scorsi. Il club rossonero era stato estromesso dalla ripartizione della mutualità per aver presentato oltre i termini previsti le garanzie finanziarie a copertura dello sforamento riguardante il tetto salariale. Decisione che era poi stata annullata dal Tribunale federale nazionale.
Mercato: cessione vicina per il centrocampista Giuseppe Sicurella (’94), in Serie C alla Pro Piacenza; in arrivo dalla Juventus, in prestito con opzione di riscatto, il 17enne attaccante guineano Ibrahima Diallo, che dovrebbe essere aggregato alla Primavera rossonera.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Pietro Iemmello

Foggia si fa un regalo: ecco che arriva Iemmello

 
Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

Foggia, Zambelli pronto a ricomnciare: siamo in rodaggio

 
Tonucci rialza il Foggia: «Calcio d'agosto conta poco»

Tonucci rialza il Foggia: «Calcio d'agosto conta poco»

 
Foggia, dopo il ko contro il Catania, il mercato dei rinforzi

Foggia, dopo il ko contro il Catania, il mercato dei rinforzi

 
Foggia - Catania finisce 1-3, i pugliesi aspettano rinforzi

Foggia - Catania finisce 1-3,
pugliesi aspettano rinforzi

 
Foggia all’esame-CataniaÈ il primo «assaggio» di B

Foggia all’esame-Catania
È il primo «assaggio» di B

 
Foggia, domani Coppa Italia contro il Catania. Gori: «Ci riprovo»

Foggia, domani Coppa Italia contro il Catania. Gori: «Ci riprovo»

 

GDM.TV

Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh mio Dio», il terrore in diretta dei testimoni

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 16 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh, mio Dio!»: terrore in diretta | Video dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 
Prof. Gesualdo: «Primo trapianto al mondo a partire da donatore cadavere»

Trapianto di rene a catena a Bari. Gesualdo: «Ecco il primo caso al mondo»

 
La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

La masseria che faceva affari con 2mila piante droga a Lecce

 

PHOTONEWS