Cerca

Domenica 22 Aprile 2018 | 20:19

calcio

Cittadella-Bari
bel gioco
nessun gol

il tecnico del Bari Fabio Grosso

CITTADELLA - BARI 0-0

CITTADELLA (4-3-1-2): Alfonso 6.5; Pelagatti 7, Scaglia 6.5, Varnier 7, Salvi 6,5; Schenetti 6 (36' st Pasa sv), Iori 6,5, Settembrini 7; Chiaretti 6,5; Vido 6,5 (28' st Arrighini 6), Kouamè 6 (25' st Strizzolo 6). In panchina: Paleari, Lora, Pezzi, Adorni, Caccin, Maniero, Fasolo. Allenatore: Venturato 6.5
BARI (4-3-3): Micai 7; Anderson 6, Diakite 6 (37' st Empereur sv), Marrone 6.5, Balkovec 7; Tello 6, Basha 6.5, Henderson 6 (28'st Galano 6); Cissè 6, Kozak 5.5 (20' st Brienza 6), Improta 6. In panchina: De Lucia, Conti, Sabelli, D’Elia, Busellato, Cassani, Iocolano, Nenè, Andrada. Allenatore: Grosso 6.5

ARBITRO:La Penna di Roma 7 NOTE: giornata piovosa, terreno in buone condizioni, spettatori 3828 per un incasso di 21.387 euro. Ammoniti Vido, Henderson. Angoli 10-2 per il Cittadella. Recupero: 0'; 4'.

Finisce a reti inviolate la sfida del Tombolato tra Cittadella e Bari, che tengono a distanza le inseguitrici e restano saldamente in zona playoff. Nel primo tempo i granata sfiorano il vantaggio al 34' con Iori, fermato da un intervento miracoloso di Micai; nella ripresa il Cittadella continua a macinare gioco e spreca un’altra occasione al 35', quando Arrighini riceve palla sottoporta da Strizzolo e calcia incredibilmente fuori. Dal canto suo, il Bari reclama per una spinta in area di Varnier su Kozak al 5' della ripresa.

GROSSO: UN PUNTO IMPORTANTE - «Il risultato alla fine è giusto fra due squadre che hanno provato a superarsi, non ci sono riuscite, e portano a casa un punto importante»: lo ha detto il tecnico del Bari Fabio Grosso alla fine della gara pareggiata in Veneto contro il Cittadella. «Dovevamo avere più coraggio nel primo tempo. Invece - ha spiegato analizzando la gara - ci siamo schiacciati lasciando un po' più il possesso agli avversari. Quando ci abbiamo creduto, siamo arrivati facilmente al cross creando qualche occasione. Nella ripresa, abbiamo preso il possesso del gioco e messo i presupposti per passare in vantaggio. Nel finale sono usciti nuovamente loro, hanno creato un’occasione importante per sbloccarla». Sul futuro: «Il percorso, da qui alla fine, è difficile - ha concluso - con tanti punti a disposizione. Va affrontato con l'entusiasmo giusto, la coesione e la positività di tutto l'ambiente».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • arlecchino

    17 Marzo 2018 - 20:08

    HO VISTO IL BARI FARE UNA BRUTTA PARTITA SENZA EFFETTUARE UN TIRO IN PORTA ED UNA SQUADRA SPEZZATA IN DUE DIFESA-CENTROCAMPO E DAVANTI 1 o 2 IN ATTACCO .... E QUANDO SEGNI

    Rispondi

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

La Puglia a testa alta Foggia-Bari da urlo

Foggia e Bari partoriscono un pari 
Autogol Gyomber, rimedia Nenè

 
Bari curva nord

Floro Flores salva «la Bari»: fischi per l'1-1 col Novara

 
Contusione per Marrone alla coscia destra salterà Bari-Novara

Marrone, contusione
alla coscia destra
salterà Bari-Novara

 
Bari-Novara, Grosso saràinn panchina: no a squalifica

Bari-Novara
Grosso in panchina:
no a squalifica

 
Bari, un giorno squalificaper Grosso e Petriccione

Bari, un giorno squalifica
per Grosso e Petriccione

 
Pescara Bari

Il Pescara «scippa»
la vittoria al Bari

 
Bari, niente soldi dalla bancheil 30 giugno è un crocevia

Bari, niente soldi dalla banche
il 30 giugno è un crocevia

 

MEDIAGALLERY

Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Trovata una fossa comune in Siria

Trovata una fossa comune in Siria

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
Sempre piu' poveri

Sempre piu' poveri

 
Italia TV
Raviolo day, dall'Italia al Messico

Raviolo day, dall'Italia al Messico

 
Spettacolo TV
Maratona sentimentale in salsa francese

Maratona sentimentale in salsa francese

 
Calcio TV
Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

Storica impresa del Benevento: batte 1-0 il Milan a San Siro

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

Previsioni meteo per domenica, 22 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin