Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 03:54

Al San Nicola

Bari sfida in casa Pescara
Zeman: biancorossi
hanno problemi in difesa

Zeman

Domenica sera il Pescara scenderà in campo al San Nicola di Bari, nel posticipo della quattordicesima giornata del campionato di Serie B. Zeman, in conferenza stampa ha analizzato la sfida con i pugliesi, e fatto la conta degli assenti: «Capone e Benali non ci saranno mentre Del Sole si. Bovo ha dei problemi al ginocchio mentre Balzano ha un fastidio al tendine d’Achille. Non giocheranno».  Sul Bari che in casa ha fatto sempre bene, il tecnico boemo ha aggiunto: «Il Bari è una buona squadra, ha delle ambizioni per fare un campionato di vertice. In casa rende molto e gli attaccanti sono molto simili fra loro. Il loro problema, forse, è la fase difensiva».

Su Fabio Grosso, tecnico dei biancorossi, Zeman ha speso parole importanti: «Ha fatto bene con la Primavera della Juventus, e fino ad oggi altrettanto bene con una squadra esperta che sta dimostrando di saper condurre e gestire». Sulle scelte di formazione, soprattutto a metà campo e in difesa, l'allenatore del Pescara ha aggiunto: «A centrocampo ho due mediani che sono Carraro e Kanoutè, Brugman deve darci una mano in fase offensiva. Sulla sinistra ballottaggio Mazzotta-Crescenzi? Il primo ha più passo mentre l’altro deve ancora scoprire se è destro o mancino».

Il Pescara per la gara di domani sera dovrà fare anche a meno di alcuni nazionali, ma Zeman dice: «Sono contento quando i miei giocatori vanno in Nazionale. Ho una rosa di 31 giocatori e non c'è nessun problema. Noi, per cercare di fare risultato, dovremo giocare come nel secondo tempo con il Palermo «.

L’'ultima battuta è su Hugo Campagnaro che non ha ancora potuto esordire in questa stagione con la maglia biancazzurra: "Mercoledì e giovedì non si è allenato. Da agosto non è stato mai disponibile e si allenato poco con il gruppo per via degli infortuni. Mi piacerebbe averlo in campo ma non è ancora pronto». Per la gara di domani sera il Pescara dovrà dunque fare a meno, oltre che di Campagnaro, anche di Bovo, Balzano, Proietti, dei Nazionali Capone e Benali e dello squalificato Coda.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione