Cerca

Sabato 18 Novembre 2017 | 00:15

Calcio

Bari, Grosso: invertire
rotta in trasferta

Contro lo Spezia recuperato Busellato, Galano chiede spazio

tecnico del Bari, Fabio Grosso

«Abbiamo voglia di invertire la rotta lontano dal San Nicola": l’allenatore del Bari Fabio Grosso, alla vigilia della gara di La Spezia, è intenzionato a far guarire la sua squadra dal mal di trasferta (una vittoria esterna manca da sette mesi). «Le prestazioni determinano i risultati. Vogliamo fare a in Liguria una grande partita. L'avversario - ha aggiunto - è difficile ma abbiamo tutte le qualità per far bene. In campo daremo un segnale a noi stessi».

I pugliesi proseguiranno con l’esperimento del 3-5-2 anche se l'allenatore non si è fossilizzato sul modulo: «Tecniche e schemi - ha sentenziato - non determinano i risultati. Conta il carattere. Le scelte? Abbiamo ricambi di qualità, la ricchezza dell’organico è una nostra risorsa. Fuori rimarranno giocatori molto forti». Tra i convocati non ci saranno i difensori D’Elia e Tonucci, che resteranno in sede insieme al centrocampista Salzano (non ha recuperato da un’influenza). Busellato è invece disponibile.

«Ritroverò Fabio Gallo - aggiunge Grosso -, allenatore che ha iniziato con me un percorso in panchina nelle giovanili. I nostri attaccanti? Cissè ha fatto molto bene come i suoi compagni. Kozak sta sempre meglio. Aveva bisogno di un periodo per recuperare la condizione fisica. Viene da una lunga inattività. Per spezzoni di partita potrà tornare utile». «Il sintetico? Nessun problema, il terreno di gioco non sarà mai un alibi», ha concluso Grosso.

Il Bari giocherà con il 3-5-2: Micai tra i pali, Gyomber, Marrone e Capradossi in difesa, a centrocampo Fiamozzi, Tello, Basha, Busellato e Improta, in avanti Cissè e Floro Flores (o Iocolano). Partirà dalla panchina l’attaccante Galano, che ha pienamente recuperato la condizione dopo una distorsione alla caviglia sinistra rimediata nella gara d’esordio con il Cesena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione