Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 11:43

Su campo di Avellino

Bari, Galano in dubbio
per trasferta con Frosinone

Presentati anche i portieri Berardi e De Lucia, ingaggiati nel mercato estivo

Bari calcio Galano e Floro Flores

Gli autori dei gol

L’attaccante del Bari Galano potrebbe saltare la prossima trasferta ad Avellino contro il Frosinone: il giocatore ha ripreso a lavorare sul campo ma difficilmente il tecnico Grosso correrà il rischio di schierarlo in condizioni non perfette. La squadra, intanto, oggi ha sostenuto una doppia seduta di allenamento e nel pomeriggio ha affrontato in amichevole l’Us Bitonto (8-0 il finale, con tripletta di Brienza, doppietta di Nenè e reti di Cissé, Anderson e Tello). Il portiere De Lucia è tornato in gruppo, mentre prosegue il lavoro differenziato per Sabelli.

Nella partita il tecnico Grosso ha provato la coppia di centrali difensivi Marrone-Gyomber, mentre a centrocampo ha testato Busellato mezzala. In attacco ha infine dato spazio al tridente Floro Florese, Cissè e Improta.

PRESENTATI I PORTIERI BERARDI E DE LUCIA - Il Bari ha presentato oggi al San Nicola i portieri Alessandro Berardi e Victor De Lucia, ingaggiati nel mercato estivo. «Per me - ha spiegato Berardi - è importante questa occasione. Ho aspettato e sono arrivato il 22 di agosto dopo il fallimento della società in cui militavo, il Messina. Quando ero nella primavera della Lazio ho conosciuto l'attaccante Kozak: un ottimo acquisto per il Bari, ha giocato in categorie importanti. Ci vorrà tempo per ritrovare la condizione ma potrà fare molto bene. Poi tra i compagni Floro Flores mi ha impressionato per velocità di esecuzione e impatto».
«Bari è una piazza importantissima - ha aggiunto l’altro portiere, De Lucia - e sono qui per dare il massimo. Sento molta fiducia da parte del club nei miei confronti». De Lucia ha firmato un contratto con il Bari fino al 2021, mentre l’accordo con Berardi è annuale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • revisore

    14 Settembre 2017 - 09:09

    Nonostante una miriade di acquisti pare che senza Galano questa squadra navighi nel buio e Grosso mi pare inadeguato alla bisogna.Forse a Giancaspro e Sogliano andrebbe ricordato che occorre meno quantità e più qualità in campo e più esperienza in panchina.Errare è umano,perseverare è diabolico.

    Rispondi

Altri articoli dalla sezione