Giovedì 21 Giugno 2018 | 23:33

Serie B

Bari, sarà un mese di fuoco

Sfida di Parma, discussione del deferimento e l’avvincente corsa playoff

Bari, sarà un mese di fuoco

BARI - In meno di un mese il Bari si gioca il futuro. In campo e fuori. Le vicende relative al rettangolo verde sono certamente di più stretta attualità. La vittoria sul Perugia ed i risultati emersi dal terzultimo turno di B hanno aperto ai biancorossi un intrigante ventaglio di ambizioni. Dalla promozione diretta (le possibilità sono ridotte, ma la matematica concede ancora qualche chance) ad un piazzamento di prestigio in chiave playoff. Molto passerà dallo scontro diretto in programma sabato prossimo a Parma: battendo i ducali ed il Carpi all’ultimo turno, quantomeno il quinto posto sarebbe assicurato, così come sarebbe possibile mettere nel mirino anche la quarta piazza che consente l’accesso diretto alle semifinali degli spareggi promozione. Sui risultati, però, potrebbe incidere anche il deferimento notificato al club con l’accusa di presunto mancato pagamento (o errata comunicazione all’organo di controllo della Covisoc) dei contributi Inps e delle ritenute Irpef relative alle mensilità di gennaio e febbraio: un onere che aveva scadenza allo scorso 16 marzo. Il deferimento sarà discusso al Tribunale Federale il prossimo 15 maggio, ovvero a ridosso dell’ultimo turno di regular season (in programma il 18).

Il club biancorosso rischierebbe una penalità di due punti che, nel contesto attuale, potrebbe cambiare il prospetto di una classifica cortissima. Il club ha affidato la sua difesa all’avvocato Mattia Grassani (tra i massimi esperti italiani di diritto sportivo) che si è mostrato fiducioso su una risoluzione positiva della controversia. Gli organi della Figc hanno avviato la procedura d’urgenza: martedì prossimo, quindi, alle 15 si svolgerà il dibattimento che produrrà nel giorno stesso sentenza. Qualora fosse necessario un secondo grado di giudizio, la Corte d’Appello Federale si riunirà entro i quattro giorni successivi, al fine da definire la vicenda salvaguardando l’inizio dei play off, fissati al 26 maggio.

Nel frattempo, attraverso i suoi legali, l’ex presidente Gianluca Paparesta (attualmente socio di minoranza allo 0,63%) ha esperito ricorso avverso la gestione del club, richiedendo lo scioglimento del sodalizio presieduto da Cosmo Antonio Giancaspro, ritenendo che il Bari versi nella fattispecie prevista dall’articolo 2247 del codice civile: si suppone, infatti, che il capitale sociale sia sceso sotto il minimo legale. La controversia dovrebbe essere discussa presso il Tribunale di Bari il prossimo 28 maggio, sebbene alcun atto, al momento, sia stato notificato al club di Strada Torrebella. Secondo l’ultimo bilancio, peraltro, la società biancorossa ritiene non essere nella situazione prevista dall’articolo 2.2247, ma in quella disciplinata dall’articolo 2.246 del codice civile che, in caso di perdite, chiama gli amministratori a convocare senza indugio l’assemblea straordinaria dei soci per ricapitalizzare. Una procedura che sarebbe già stata annunciata proprio nelle relazioni afferenti l’ultimo bilancio.

Davide Lattanzi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Bari, missione inglese a caccia di moneta

Bari, missione inglese a caccia di moneta

 
Bari, rinviata l'udienza su richiesta scioglimento società

Bari, rinviata udienza su richiesta scioglimento club

 
Bari, Giancaspro trova i 4,6 mln per salvare il club: «Anch'io merito rispetto»

Bari, Giancaspro trova i 4,6 mln: «Anch'io merito rispetto»

 
Bari, cambia il ritiro precampionato: Baselga sostituisce Bedollo

Bari, cambia ritiro precampionato: Baselga sostituisce Bedollo

 
Bari, il contropiededi Grosso: va a Verona

Bari, il contropiede
di Grosso: va a Verona

 
Grosso, da Bari a verona: un addio senza saluto

Grosso, da Bari a Verona: un addio senza saluto

 
Bari e un look da rifare, tanti «big» in partenza

Bari e un look da rifare, tanti «big» in partenza

 
Grosso vuole il Verona ma occhio alla clausola

Grosso vuole il Verona ma occhio alla clausola

 

MEDIAGALLERY

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 
Le Pink Bari volano in finale per lo scudetto

La Primavera della Pink Bari vola in finale per lo scudetto

 
Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

Il blitz dei Carabinieri a Bari con oltre 100 arresti

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

Melania Trump in Texas: "come posso aiutare?"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

Merkel chiama Conte, bozza Ue sara' accantonata

 
Economia TV
Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

Termini, Nugo Space Experience per semplificare il viaggio

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Nainggolan all'Inter

Nainggolan all'Inter

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso