Domenica 22 Luglio 2018 | 07:15

Buongusto

Panettone, Panterrolio e Pandumur
quando sfizio Natale diventa creativo

LE SPEZIE - E fra noci e cannella ecco il Pandamur salentino

LE SPEZIE - E fra noci e cannella ecco il Pandamur salentino

di Antonella Millarte

BUONGUSTO - Panettone classico, pandumur o panterrone o ancor panterrolio? C’è chi il panettone lo fa, dalla A alla Z, e chi usa dei semilavorati già pronti ma ce lo fa pagare al prezzo di quello che artigianale lo è per davvero. Come fare ad orientarci nella scelta?

“Fidiamoci dei pasticcieri che ce lo fanno assaggiare prima dell’acquisto”, dice Giuseppe Mancini, da Noci (Bari) che – anche quest’anno - a Brescia si è piazzato fra i primi dieci nella gara del migliore panettone d’Italia del Club Richemont. E allora, cosa dobbiamo cercare? “Il panettone Milano tradizionale, per me è armonia ed equilibrio in termini di memoria storica – dice Mancini -. Deve avere un colore dorato che evidenzia burro e uova fresche. Deve essere morbido, e non compatto. Il costo “giusto”? Possiamo calcolarlo da soli facilmente: in 100 g di panettone ci sono 30 g di frutta candita, 30 g di burro, 20 g totali fra zucchero o miele, 10 g di lievito madre, il resto sono uova, fresche”. E la scritta “aromi naturali”? Diffidate, perché in natura ci sono “arancia o limone grattugiati e vaniglia bourbon in bacche – conclude il docente e pasticciere nocese - la vanillina è un prodotto creato in laboratorio”.

Anche i vegani celebrano il Natale e, da San Marco in Lamis nel foggiano, è partito per la selezione del Gambero Rosso il panterrolio di Antonio Cera. Il fornaio economista, che dal forno di famiglia è partito per lanciare il Manifesto futurista del pane, da anni porta il Sud al Nord con il suo panterrone (salato). Consacrato, il mese scorso, da Carlo Cracco sullo schermo tv di Hell’s Kitchen è arrivato alla 12ma variazione. Le sorelle ottuagenarie Maria, Tinella e Lina e il fornaio economista ora lo propongono al sapore di transumanza: carne essiccata dei pastori (musciska) e caciocavallo podolico.

Se volete imparare a fare a casa il panettone, dolce o salato, appuntamento a Lecce lunedì 27 novembre, dalle 16 alle 19, nella “Città del gusto” di Gambero Rosso. Maestro sarà il noto pasticcere di Alliste Giovanni Venneri, creatore del Pandumur (brevettato) ottenuto da noci, cannella e zenzero ed extravergine salentino da una idea di Patrizia Buccetti. I fondi raccolti andranno all’associazione “L’Italia si muove per i giovani”, per info e prenotazioni t. 366-1965603.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

IL BRINDISI - Con una tipologia  che unisce tutta la Puglia

Lecce, lo charme del vino rosato

 
A TAVOLA - Ecco una specie di medusa commestibile (foto Antonella Leone)

La medusa in padella

 
A SANGUE - Così si chiamano quelli dal colore rosso

Fichi, arcobaleno di frutti estivi

 
TURISMO - Come il vino fa viaggiare  le bontà  del territorio

Nella terra del Barolo c'è Puglia

 
LA TRAFILA - Ecco come nasce un rigatone

Come il grano diventerà pasta?

 

GDM.TV

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 

PHOTONEWS