Cerca

Venerdì 24 Novembre 2017 | 17:49

Buongusto

«La Puglia è Servita»
lancia «Cucine Aperte»

SAPORI - Da sinistra Gabriella Genisi, Cisonno e Beppe Schino

SAPORI - Da sinistra Gabriella Genisi, Cisonno e Beppe Schino

BUONGUSTO - Guardare, annusare, capire: entrare in cucina, lasciarsi impastare da ricordi olfattivi e da sensazioni visive. Ma dalla porta principale, quella dell’ospite. E’ in arrivo “Cucine Aperte”, che domani farà un test gustosamente innovativo in ben 26 luoghi dei sapori nel Tacco d’Italia. La proposta, ideata da Tirsomedia, arriva dal Consorzio “La Puglia è Servita” che domani propone una nuova sfida golosa: “Cucine Aperte”.

Stacchiamoci dalla tv, e dai fornelli stravolti per l’audience, per assaporare questa innovativa esperienza spostandosi, fra le ore 11 e le 16 da una tappa all’altra. Avrà il gusto dell’enogastronomia di qualità, svelando professionalità ed etica in cucina, evidenzia Beppe Schino, presidente del Consorzio promotore.

La partecipazione è gratuita, si consiglia la prenotazione, l’itinerario scelto che sarà fruibile su google maps cliccando su www.lapugliaeservita.com.

Saranno aperte le cucine di: Porta di Basso a Peschici, Masseria Don Nunzio e Cavallo a San Nicandro Garganico, Forno Sammarco a San Marco in Lamis, Masseria Celentano a San Severo, Il Cortiletto a Lucera, Al Primo Piano a Foggia, Locanda di Nunno a Canosa di Puglia, Masseria Barbera a Minervino Murge, Antichi Sapori a Montegrosso di Andria, La Bottega dell'Allegria a Corato, Masseria Torre di Nebbia a Corato. A Bari: PerBacco, Terranima, La Locanda di Federico, Taverna Le Rune. Lama San Giorgio a Rutigliano. A Monopoli Masseria Garrappa e My Wine. A Noci Masseria Mansueto e L'Antica Locanda. A Putignano Botteghe Antiche e a Taranto Al Gatto Rosso. A Minervino di Lecce Origano, Lilith a Vernole, Masseria Le Stanzie a Supersano, L'altrobaffo a Otranto (Le).

Ci saranno eventi con giornalisti e scrittori di gusto, fra i quali vi segnaliamo quello con Antonella Millarte, giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno, che a Corato nella Bottega dell’Allegria presenterà gli itinerari enogastronomici di «Girapuglia» (Tirsomedia) intervistata dal collega Carlo Sacco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione