Lunedì 18 Giugno 2018 | 07:26

Lavoro a brindisi

GeAvio premi di risultato
da 3.728 euro per dipendente

Il sito tra i più quotati del gruppo Leo. (Fiom Cgil): «Importante traguardo, ora la qualità della vita»

stabilimento Ge Avio

di ANTONIO PORTOLANO

Ben 3.728 euro a testa. Tanto si ritroveranno in più in busta paga i dipendenti della Avioaereo di Brindisi nel 2018 come «premio di risultato» per l’ottimo lavoro svolto. È la buona notizia che arriva da Torino al termine del Coordinamento nazionale in cui i sindacati di categoria nazionali e territoriali hanno incontrato i rappresentanti dell’azienda del Gruppo General Electrics.

A rappresentare Brindisi c’erano, tra gli altri, il segretario generale della Fiom di Brindisi Angelo Leo ed i rappresentanti della Rsu che commentano positivamente il risultato raggiunto pur non perdendo di vista altri importanti impegni da affrontare e su cui il sindacato si spenderà nei prossimi tempi.

«È una buona notizia non solo per via dell’elevato premio che i lavoratori si ritroveranno in busta paga», dice Angelo Leo. «Non è una cosa che capita tutti i giorni o in tutte le aziende e che è frutto di un grande impegno da parte di tutte le forze sindacali a cui ha dato un grosso contributo il nostro referente nazionale Claudio Gonzato. La cosa che ci fa estremamente piacere è quanto il sito di Brindisi sia tra i più quotati di Avio e ciò sia riconosciuto a livello nazionale». La Fiom e le Rsu, tuttavia non intendono crogiolarsi sugli allori e puntando già ai prossimi problemi da risolvere.

«È giusto che vengano affrontate alcune priorità per il sito di Brindisi che garantirebbero una migliore qualità della vita dei dipendenti dello stabilimento. Parliamo all’incirca di 700 persone per cui risolvere almeno due problemi sarebbe una grande conquista. Possono sembrare piccole cose ma non è proprio così se uno vive ogni giorno quegli ambienti. Il primo è quello relativo alla qualità del microclima: all’interno dello stabilimento, in particolare d’estate - vuoi anche per la presenza di particolari macchinari - si raggiungono temperature che sfiorano i 50 gradi. Sarebbe opportuno - ci rendiamo conto che non è una cosa semplice - ma occorre intervenire per tutelare il benessere dei lavoratori quanto prima. La seconda urgenza è risolvere il problema dei bagni che definire fatiscenti è un eufemismo. Cercheremo di discutere anche di questo al primo incontro utile con l’azienda. Il prossimo è programmato per il prossimo 14 marzo in Confindustria Brindisi per discutere dei piani produttivi del 2018».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Rissa tra parenti e tenta di uccidere il cognato

Rissa tra parenti e tenta di uccidere il cognato

 
Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

Disastro xylella, arrivano i risarcimenti

 
Ostuni notte bianca

Tutto pronto ad Ostuni per la «Notte bianca dei bambini»

 
Francavilla, scippatore seriale preso dai Cc: ma va subito «a casa»

Francavilla, scippatore seriale preso dai Cc: ma va subito «a casa»

 
Mesagne, ruba l'identità e tentaripulire 58mila € da conto postale

Mesagne, ruba l'identità e tenta ripulire 58mila € da conto postale

 
Tangenti Enel Brindisi, chiesto processo per sette

Tangenti Enel Brindisi, chiesto processo per sette

 
Ventilatore staccato Deceduto malato di Sla

Ventilatore staccato
Deceduto malato di Sla

 
Brindisi tra le città più produttive d'Italia. E batte Roma

Brindisi tra le città più produttive d'Italia. E batte Roma

 

MEDIAGALLERY

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

Mondiali robotica, il video spot dei 5 piccoli geni baresi per andare in Canada

 
Le emozioni di Vasco:Il meglio del sold out al San Nicola di Bari

Le emozioni di Vasco: il meglio del sold out al San Nicola di Bari

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

La corsa notturna Vd
della «Gazzetta»
torna la Bari Night Run

 
Corri di notte con la GazzettaIl 29 c'è la Bari Night Run T-Roc

Corri la sera con la «Gazzetta»: il 29 giugno c'è la Bari Night Run Video

 
Taranto, truppe schierate sul Mar Piccolo: ecco la Battaglia tra Normanni e Bizantini

Taranto, ecco sul Mar Piccolo la Battaglia tra Normanni e Bizantini

 
Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

Bari, treni in ritardo fino a due ore: l'attesa dei passeggeri sui piazzali della stazione

 
Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi al piano interrato

Ospedale San Paolo, l'acqua inonda il laboratorio analisi Video

 
Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola

Foggia, si finge genitore e rapina dipendente di una scuola Video

 
Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

Bari, piogge e allagamenti, città in tilt: Palagiustizia sott'acqua, fan di Vasco in ostaggio

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

Angelina Jolie si commuove tra le rovine di Mosul

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 19

Ansatg delle ore 19

 
Economia TV
"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

"Sushi Day", cresce la voglia di Giappone in tavola

 
Italia TV
Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

Poverta' alimentare, nel 2017 2,7 mln gli italiani senza cibo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

Previsioni meteo per domenica, 17 giugno 2018

 
Spettacolo TV
Tutte le strade portano al visto

Tutte le strade portano al visto

 
Calcio TV
Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

Esordio con vittoria per la Croazia ai Mondiali

 
Sport TV
Sara Errani: profonda ingiustizia

Sara Errani: profonda ingiustizia