Cerca

Giovedì 26 Aprile 2018 | 23:24

San Pietro Vernotico

Scu, sequestrati beni
per 300mila euro a Stabile

Un suolo, tre appartamenti, sette veicoli e il capitale di una società

Scu, sequestrati beniper 300mila euro a Stabile

SAN PIETRO VERNOTICO - Beni per oltre 300mila euro sequestrati al sampietrano con precedenti penali Antonio Stabile da parte dei militari della Guardia di Finanza di San Pietro Vernotico, coordinati dal comandante luogotenente dott. Alfredo Proto, al termine di una complessa attività investigativa di polizia economico-finanziaria denominata «Postera Pecunia».

Coordinati dalla Procura della Repubblica-Direzione distrettuale antimafia di Lecce, i finanzieri hanno sottoposto a sequestro beni per un valore complessivo 300mila euro, ma del valore commerciale di 500mila euro. Il tutto in esecuzione di una misura di prevenzione a carattere patrimoniale disposta dal Tribunale di Lecce ai sensi del D.Lgs. n. 159/2011 (Codice delle Leggi Antimafia). Ingente il patrimonio colpito, tra cui un terreno, tre appartamenti, sette veicoli ed il capitale sociale di una s.r.l. attiva nel settore delle energie rinnovabili e della vigilanza e manutenzione di parchi e giardini.

Il provvedimento costituisce la conclusione di una serie di accertamenti eseguiti nei confronti di un pregiudicato del posto, con alle spalle una rilevante storia giudiziaria, condannato in via definitiva per reati contro il patrimonio e tuttora ritenuto contiguo alla Sacra Corona Unita.

Gli accertamenti condotti hanno permesso di accertare una palese sproporzione fra redditi dichiarati e patrimonio del soggetto, che nel corso degli anni (periodo oggetto delle indagini patrimoniali 1997/2016) ha costituito il patrimonio sequestrato (parte del quale formalmente intestato alla moglie), «utilizzando - si legge nel provvedimento di sequestro - proventi derivanti da gravi e molteplici azioni delittuose tra le quali l’estorsione aggravata dal metodo mafioso in concorso con altri numerosi esponenti della consorteria criminale Sacra Corona Unita».

La misura di prevenzione eseguita dai militari dalle Fiamme gialle sampietrane, oltre a testimoniare il costante presidio di sicurezza esercitato sul territorio, conferma l’impegno e l’attenzione del Corpo nella quotidiana azione di contrasto ai traffici illegali e all’aggressione dei patrimoni illecitamente accumulati da «soggetti socialmente pericolosi», in sinergia con l’Autorità giudiziaria, ed esalta la valenza degli accertamenti economico-patrimoniali che rappresentano un fondamentale strumento di intervento nella lotta alla criminalità organizzata.

Il Tribunale ha nominato custode dei beni, con facoltà di amministrazione, Ivan Carpentieri, giudice delegato Silvia Saracino. L’udienza di convalida è stata fissata per l’11 aprile. La difesa di Stabile, affidata agli avvocati Francesco Cascione e Rocco Rizzello, ha già raccolto documenti considerati utili a dimostrare la provenienza delle somme di denaro.
Giuseppe De Marco

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Un centro di ricerca sul plasmanell'ex ospedale psichiatrico

Un centro di ricerca sul plasma
nell'ex ospedale psichiatrico

 
Torre Guaceto, un kalashinkove due fucili tra la vegetazione

Torre Guaceto, un kalashinkov e due fucili tra la vegetazione

 
CdC, verso l' accorpamento di Brindisi e Taranto

CdC, verso l' accorpamento
di Brindisi e Taranto

 
Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni