Cerca

Venerdì 27 Aprile 2018 | 02:34

polemiche

Brindisi, ma quale «zona rossa»
di sera parcheggi a sbafo

parcheggi a brindisi

BRINDISI - Quando il gatto non c’è, i topi ballano. E di “topi” (di... parcheggi a sbafo), sabato sera, se ne sono contati a decine, in barba ad ogni prescrizione sancita dal nuovo Piano della Sosta, entrato in vigore dal primo del mese in corso.

Il famoso proverbio calza a pennello con la paradossale situazione che si sta vivendo in questi primi giorni di sperimentazione nella cosiddetta “zona rossa”, comprendente le vie limitrofe a Palazzo di Città dove si può parcheggiare a condizione di pagare il ticket ad un euro per la prima ora e a due euro per quelle successive. In conseguenza di ciò, si assiste puntualmente ad un deserto di auto su via Santi, via Casimiro e piazza Matteotti (tanto per citare le più importanti) durante le ore diurne, mentre la sera - per l’appunto sabato scorso, primo giorno in cui è entrato in vigore l’obbligo del ticket sino alla mezzanotte - si viene a configurare l’esatto scenario opposto: file di veicoli in sosta, per la maggior parte “fuorilegge”, ovvero sprovvisti di regolare ticket.

Qualcuno dirà: era facilmente prevedibile ed in effetti, in assenza di puntuali controlli da parte degli ausiliari del traffico (il cui normale orario di servizio termina alle 20 ed evidentemente non si è protratto per le quattro ore successive), gli habituè della zona contigua e retrostante al teatro Verdi ne hanno inevitabilmente approfittato, lasciando le auto parcheggiate (a sbafo) per l’intera serata.

L’interrogativo che, a questo punto, i residenti di quella parte del centro storico si pongono è: che senso ha tutto ciò? Che vantaggi possono derivarne al Comune se di giorno parcheggiano poche “anime” e di sera (specie il sabato) si riempie di “furbetti” che evadono il pagamento del ticket?

Ai più, insomma, l’idea di introdurre questa “zona rossa” continua ad essere indigesta e non è un caso che sui social network si susseguono proteste e rimostranze da parte di chi si sente penalizzato e discriminato rispetto a chi abita in altre vie del quartiere.

Siamo, invero, in fase di sperimentazione, per cui non è detto che a breve termine, in ragione delle polemiche in crescendo, non si riveda la decisione e si finisca con il cancellare quella “zona rossa” e con il ripristinare le strisce blu con pass e abbonamenti validi. Di certo... sarebbero contenti in tanti. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Un centro di ricerca sul plasmanell'ex ospedale psichiatrico

Un centro di ricerca sul plasma
nell'ex ospedale psichiatrico

 
Torre Guaceto, un kalashinkove due fucili tra la vegetazione

Torre Guaceto, un kalashinkov e due fucili tra la vegetazione

 
CdC, verso l' accorpamento di Brindisi e Taranto

CdC, verso l' accorpamento
di Brindisi e Taranto

 
Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 

MEDIAGALLERY

Scritte No Tap sul muro della chiesa identificati e denunciati due anarchici

Denunciati due anarchici per le scritte No Tap sul muro della chiesa Video

 
CANALE REALE VIDEO

Centro ricerca sul plasma nell'ex ospedale psichiatrico di «Villa Romatizza»

 
Presa la coppia della spaccatenel Leccese: lei si travestiva da uomo

Presa la coppia della spaccate nel Leccese: lei si travestiva da uomo

 
Joseph Ratzinger,Papa Benedetto XVI, a Bari

Il saluto di Papa Benedetto XVI per il Congresso eucaristico a Bari

 
Giovanni Paolo II, Papa Wojtyla, a Bitonto

Giovanni Paolo II a Bari e Bitonto: parla agli agricoltori

 
Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

Ambiente, record di microplastiche nel mare Artico

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

Begamo: e' nato Pancio, il rinoceronte bianco

 
Meteo TV
Previsioni meteo del weekend

Previsioni meteo del weekend

 
Calcio TV
Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

Tifoso Liverpool ferito e' in coma,2 romanisti arrestati

 
Spettacolo TV
La bugia in commedia

La bugia in commedia

 
Economia TV
Facebook chiude trimestre sopra le previsioni

Facebook chiude trimestre sopra le previsioni