Venerdì 22 Giugno 2018 | 22:20

a brindisi

Casa inidonea per una disabile
ora il Comune dovrà sostituirla

La sentenza del tribunale. In alternativa, dovrà pagare all'assegnataria 500 euro al mese

disabili

Comune di Brindisi condannato a garantire ad un disabile un alloggio privo di barriere architettoniche. Lo ha deciso il giudice del Tribunale, Silvia Nastasia, con una esemplare sentenza (la n° 2006 del 22 dicembre scorso) che ha attestato la mancata consegna ad una cittadina disabile con severe patologie e difficoltà deambulatorie (con invalidità del 100%) di un appartamento di edilizia residenziale conforme alla norma sull’abbattimento delle barriere architettoniche. Il Comune dovrà provvedere a sostituire l’alloggio o, in alternativa, corrispondere alla donna un risarcimento per equivalente in misura di 500 euro mensili.

L’appartamento si trova a Sant’Elia e nel 2006 venne consegnato alla cittadina costretta a vivere su una sedia a rotelle. Ad interessarsi alla vicenda è stata l’Associazione Nazionale Mutilati ed Invalidi Civili (Anmic) di Brindisi (presieduta da Mario Pentassuglia) e, in particolare, l’avv. Alessandro Formosi, uno dei legali dell’associazione che ha assistito la cittadina disabile nel giudizio iniziato nel 2009.

«Da subito - ha fatto notare l’Anmic - la disabile ha evidenziato carenze e difetti, consistenti nella presenza all’esterno di uno scivolo a pendenza non a norma e con una curva, comandi degli interruttori ad altezza non conforme, impossibilità di transito agevole da un ambiente all’altro per il corridoio stretto e per la presenza di un pilastro che limita l’accesso agevole della carrozzina in cucina e difficoltà di accesso al bagno che non è dotato di pavimentazione idonea antiscivolo. In più, le traverse di sostegno in prossimità dei servizi igienici non sono state correttamente fissate e, una volta azionate, creano un ostacolo che impedisce di utilizzare i servizi o addirittura imprigiona i portatori di handicap. È inoltre mal posizionato il vano doccia al pari del lavabo che non è installato alla corretta altezza. Anche le soglie di accesso ai balconi sono insidie per chi è in carrozzina (sono alte 7 cm): una volta, nel tentativo di transitarvi, la carrozzina si è ribaltata e l’utilizzatrice stremata non è stata capace di rientrare nell’appartamento. Infine, la stanza da letto è piccola e non consente alla carrozzina di accostarsi al letto costringendo l’assegnataria che vive da sola a compiere acrobazie per entrare ed uscire dal letto o talvolta a dormire sulla carrozzina quando stremata nelle forze».

«Quello che purtroppo non è oggi concepibile - commenta l’Anmic - è che proprio il Comune abbia costretto una disabile ad occupare un appartamento non conforme a chi soffre di ridotta capacità di deambulazione. Purtroppo è noto che altri disabili riscontrino nel quotidiano a Brindisi il medesimo problema per il comportamento affatto civile di alcuni automobilisti che occupano stalli di sosta per disabili o parcheggiano in corrispondenza delle rampe di accesso ai marciapiedi per soggetti con ridotta capacità deambulatoria, ma altresì sono in tanti i cittadini assegnatari di immobili residenziali prigionieri nelle abitazioni non dotate di rampe, ascensori o peggio ancora non conformi alle normative in materia».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

sigilli al lido Arca di Noè

Brindisi, sigilli al lido Arca di Noè contestati abusi edilizi

 
Scontro sulla superstrada di Brindisi: un morto

Scontro sulla superstrada di Brindisi: un morto

 
«No all’abbattimento degli alberi» Petizione dei cittadini al sindaco

«No all’abbattimento degli alberi»
Petizione dei cittadini al sindaco

 
Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

 
raccolta rifiuti urbani

A Fasano tornano i cassonetti dell’immondizia

 
L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

L'ex sindaco di Brindisi condannato a 4 anni e 4 mesi

 
Troppi colombi in città arrivano i distributori automatici di «Ovistop»

Troppi colombi in città arrivano
i distributori automatici di «Ovistop»

 
Furti auto ed estorsioniarresti nel Brindisino

Furti auto ed estorsioni
arresti nel Brindisino

 

MEDIAGALLERY

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 
Rapina all'Auchan di Taranto, panico tra la gente

Rapina all'Auchan di Taranto, arrestati un 18enne e un 16enne incensurati Vd

 
Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

Carlo Dragonetti, pugliese che diventa star del web in Cina

 
Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

Incidente sulla tangenziale sud di Bari: due feriti

 
Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

Mondiali robotica, dal Canada l'esibizione dei maghetti della Tommaso Fiore

 
Mancini a Matera: «Il Brasile vincerà il Mondiale»

Mancini a Matera: «Nel 2019 l'Italia qui per giocare una partita»

 
Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

Decaro a Santa Scolastica: «Entro la fine dell'estate riapriamo il museo»

 
Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

Una «bottega solidale» frutto d'impegno di 20 ragazzi disabili

 

LAGAZZETTA.TV

Mondo TV
Parte il test globale sulla salute degli oceani

Parte il test globale sulla salute degli oceani

 
Italia TV
Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

Boom di farmaci falsi, due su tre contro l'impotenza

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Economia TV
Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

Accordo Eurogruppo su Grecia, ok alleggerimento debito

 
Meteo TV
Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

Previsioni meteo per venerdi', 22 giugno 2018

 
Calcio TV
Messi male, e la papera Caballero

Messi male, e la papera Caballero

 
Spettacolo TV
Una vita spericolata, diventare criminali per caso

Una vita spericolata, diventare criminali per caso