Cerca

Martedì 21 Novembre 2017 | 22:29

cellino san marco

Tre studenti del «Manzoni-Alighieri»
eccellenze in ambito internazionale

Tre studenti del «Manzoni-Alighieri» eccellenze in ambito internazionale

CELLINO SAN MARCO - Gli alunni non finiscono mai di sorprendere.

È il caso di tre ragazzi dell’istituto comprensivo “Manzoni-Alighieri” di Cellino-San Donaci, i quali hanno vinto una competizione di livello internazionale, la Rewarding Excellence Competition dell’Ente Certificatore Trinity College London che da alcuni anni a questa parte premia gli studenti che alla fine di un corso di studi affrontano un esame di livello superiore a quello stabilito dal Common European Framework of Reference.

La cerimonia di premiazione delle tre eccellenze si è svolta nei giorni scorsi nel plesso di Cellino San Marco. Alla presenza del dirigente scolastico, prof. Antonio De Blasi, dell’assessore alla Cultura di Cellino San Marco Maria Luce Rollo, dell’ambasciatrice del Trinity College London, prof.ssa Antonietta D’Introno, il premio è stato consegnato tra gli applausi dei partecipanti ai tre alunni che l’anno scorso hanno frequentato l’ultimo anno di corso della scuola secondaria di 1° grado del plesso di San Donaci. Increduli ma felici e giustamente orgogliosi, gli ex alunni Mattia Miccoli, Mattia Rizzo e Giordano Polito hanno ricevuto come premio una gratuità per sostenere un altro esame Trinity, naturalmente di livello successivo (in particolare, un esame Gese Grade 7).

Ma non è finita qui. Altri 32 studenti del medesimo istituto (10 del plesso di Cellino e 22 del plesso di San Donaci) hanno ricevuto la meritata certificazione attestante le alte competenze raggiunte dai ragazzi che hanno sfidato la paura e la tensione derivanti da un colloquio con un docente inglese, venuto appositamente dal Regno Unito ad esaminarli, come da regolamento del Trinity College London.

Le docenti - la prof.ssa Enza Lubiana Del Prete del plesso di San Donaci, la prof.ssa Maria Invidia del plesso di Cellino e la prof.ssa Maddalena Marangio - credono fermamente nel percorso intrapreso e continueranno, con la passione di sempre, a formare e sfornare nuove eccellenze.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione