Cerca

Mercoledì 23 Maggio 2018 | 17:02

La polemica

Brindisi, Consales nella bufera
per quell'assunzione
in cambio del voto di favore

Il contratto al figlio del consigliere comunale Sergi nello staff del primo cittadino

consales

Sembrava, tre anni fa, che qualcosa dovesse cambiare. Trentasei mesi dopo, o giù di lì, Brindisi si conferma città sempreuguale a se stessa; una realtà-stagno grazie ad una classe politica che - a detta degli osservatori - la fa apparire una sorta di landa desolata. Le ultime vicende legate al mantenimento della poltrona nel palazzo di via Duomo, si collegano al «caso Sergi», ovvero all'assunzione nell'ufficio di staff del primo cittadino, del consulente tributario Antonio sergi, figlio del consigliere Luigi Sergi. L’unico “sussulto” di una Amministrazione che punta a risolvere i problemi, ma non sempre riesce negli intenti e si trascina dietro roventi polemiche e critiche.

Niente di male se non fosse perché il consigliere prima alleato del Pd essendosi candidato nella lista Scelta Civica, poi nemico giurato del sindaco e del Pd, proclamatosi indipendente; per poi tornare ad essere sostenitore del sindaco (non prima di aver strizzato l’occhio anche a Raffaele Fitto) al punto da votare a favore degli assestamenti di bilancio. Salvando dalla rovinosa caduta Consales, sempre votato alla ricerca dei numeri.

Una «stampella» che è costata alla città la somma di 8.300 euro (è l’onorario del consulente tributario fino al 31 marzo). Questo, per lo meno, quello che dicono gi avversari (e sono tanti) di Consales. Domanda legittima: dalla pianta organica dell’Amministrazione comunale è stata cancellata la «sezione Tributi-Finanze»? Perchè, se così non fosse, delle due l’una: o dirigente, funzionari, capi servizio e impiegati hanno scarsa conoscenza dei “Tributi”, e quindi, è legittima l’assunzione di un “consulente” oppure le voci di un «favore» sono più che veritiere.

Il percorso attuato è figlio di una sorta di compromesso interno alla maggioranza, con un aiutino esterno di dubbia valenza politica. Sulla questione ha profuso parole di condanna anche il commissario del Partito democratico, Sandra Antonica ed ha levato la sua voce anche il deputato dello stesso partito Elisa Mariano.

A difesa del sindaco il capogruppo consiliare Salvatore Brigante. Il quale per dar forza alla difesa anch’egli della poltrona, non ha pensato che la “question Sergi” avrebbe potuto essere la classica goccia che avrebbe potuto far traboccare il vaso. «Sparando» forte sul commissario e sul deputato.

Insomma, nel Pd brindisino siamo proprio arrivati alle torte in faccia. Come se non bastassero le reprimende che giungono dalla presidenza della Regione Puglia. Ci si fa del male anche restando in casa.

In tutto questo, l’unica a pagare è la città. Non solo per le 8.300 euro che saranno girate entro il 31 marzo al consulente tributario, ma soprattutto per un’immagine di litigiosità che non aiuta certo ad amministrare come si dovrebbe.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Economia TV
Sps Italia, presidente Anie: settore automazione in netta crescita

Sps Italia, presidente Anie: settore automazione in netta crescita

 
Calcio TV
Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

Ancelotti sara' il nuovo allenatore del Napoli

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Spettacolo TV
L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

L'attesa e' finita per i fan di Guerre stellari

 
Italia TV
Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

Tragedia Francavilla, ha ucciso anche la moglie

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta