Cerca

Venerdì 20 Aprile 2018 | 16:36

ambiente

Anche amianto dato alle fiamme
tra le villette di Rosa Marina

Blitz dei carabinieri della Forestale nell'area della rinomata località balneare di Ostuni

carabinieri

OSTUNI - Un’area dell’estensione di tre ettari e mezzo, ubicata nel complesso residenziale di Rosa Marina, era stata trasformata nel corso del tempo in un’enorme discarica a cielo aperto in cui venivano sistematicamente smaltiti rifiuti di ogni nere, amianto compreso. Ad individuare la bomba ecologica sono stati i carabinieri forestali della stazione di Ostuni, che hanno posto sotto sequestro l’area. Nel sito i militari hanno trovato materiali da demolizioni edili, pneumatici fuori uso, plastiche, bombolette spray, elettrodomestici, parti di autoveicoli, lastre di ondulato in cemento-amianto. Questi cumuli – hanno reso noto dal Gruppo carabinieri forestali di Brindisi – erano stati in parte dati alle fiamme, per cui i militari hanno accertato una situazione di estremo degrado ambientale, procedendo di iniziativa a sigillare l’area, ad evitare il peggioramento dello stato dei luoghi, denunciando l’amministratore unico della società di gestione dei terreni – C.P., di anni 53, di Ostuni – a cui è stato contestato il reato di attività di gestione di discarica non autorizzata, destinata anche soltanto in parte all’illecito smaltimento di rifiuti pericolosi, secondo il dettato dell’ art. 256, comma 3, del “Codice dell’ambiente”. Per questa fattispecie di reato la pena prevista è dell’arresto da 1 a 3 anni congiuntamente ad un’ammenda da 5.200 a 52.000 euro.

La ditta di Casale Monferrato che li produceva li aveva spacciati per eterni. Invece, i manufatti in cemento-amianto non solo non si sono rivelati di vita eterna, come indicava il loro nome, ma si sono rivelati causa di gravi problemi per la salute dei lavoratori e per l’ambiente. La pericolosità dell’eternit è dovuta alla possibile liberazione di fibre di amianto. La scienza medica ha ormai dimostrato, senza ombra di dubbio alcuno, che anche bassissime esposizioni a polveri di amianto possono provocare un tumore polmonare, il mesotelioma pleurico. Sino a quando non ci sono rotture dei manufatti non c’è pericolo. Quindi, i manufatti in eternit che godono di buona salute non vanno rimossi: quando sono in buono stato di manutenzione non rappresentano un pericolo per la salute pubblica e per l’ambiente. Il problema sorge quando i manufatti versano in condizioni di abbandono e iniziano per questo a sgretolarsi liberando nell’aria particelle di amianto che, se inalate, possono rivelarsi cancerogene per chi le respira. Quando l’eternit versa in condizioni di degrado la bonifica del sito è non solo necessaria, ma non rinviabile per evitare di pregiudicare ulteriormente la salubrità dell’intera area. [m.mong.] 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Falsi invalidi, Cassazioneconferma condannea medici brindisini

Falsi invalidi, Cassazione
conferma condanne
a medici brindisini

 
Nello zaino per la scuola 39 g. di marijuana, arrestata 16enne

Nello zaino per la scuola 39 g.
di marijuana, arrestata 16enne

 
Brindisi, un morto in scontro tra auto: conducente arrestato

Brindisi, un morto in scontro
tra auto: conducente arrestato

 
Brindisi, esplose i primi 30ordigni bellici trovati in porto

Brindisi, esplose i primi 30
ordigni bellici trovati in porto

 
Droga, condanna a 25 anni  Appello amaro per «Puffo»

Droga, condanna a 25 anni
Appello amaro per «Puffo»

 
Brindisi, guida al telefono  con bimbo in braccio  e senza patente

Brindisi, guida al telefono  
bimbo in braccio e senza patente

 
Vertenza Cbs-Damarinsì all'incontro in Regione

Vertenza Cbs-Damarin
sì all'incontro in Regione

 
Brindisi, riciclaggio di fintiRolex e Omega : 6 arresti(anche un imprenditore)

Traffico finti Rolex: 6 arresti (anche orefice di Ostuni). Nel giro tre gioiellerie a Bari Foto

 

MEDIAGALLERY

Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta
tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 
Bradanica, dopo 50 anniaperti i primi 8 chilometri

Bradanica, dopo 50 anni
aperti i primi 8 chilometri

 
Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

Blitz notturno nella città vecchia: 21 arresti

 
Tentata estorsione, fermati  avvocato e maresciallo Gdf

Tentata estorsione, fermati
avvocato e maresciallo Gdf

 
Tre arresti nel Foggianoper una serie di rapine e furti

Tre arresti nel Foggiano
per una serie di rapine e furti

 
Rapina ed estorsione ad Andria arrestati minori di 16 e 17 anni

Rapina ed estorsione ad Andria, arrestati minori di 16 e 17 anni

 
Barletta, in giro uomo armato di pistola

Barletta, in giro uomo armato di pistola

 

LAGAZZETTA.TV

Spettacolo TV
Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

Simply the Best? Per Tina Turner e' si'

 
Italia TV
Parroco mostra proiettile: 'fermate le stese'

Parroco mostra proiettile: 'fermate le stese'

 
Mondo TV
Scontro treni a Salisburgo, uno veniva da Venezia

Scontro treni a Salisburgo, uno veniva da Venezia

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Economia TV
Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

Lagarde: in arrivo nubi sull'economia

 
Meteo TV
Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

Previsioni meteo per sabato, 21 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin

 
Calcio TV
E Simy fa Ronaldo

E Simy fa Ronaldo