Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 01:19

ricco il programma degli appuntamenti

Cisternino, prende il via
la festa dei santi patroni

Cisternino, prende il via la festa dei santi patroni

CISTERNINO - Al via oggi tra luminarie e l’intera città addobbata a festa, la ricorrenza che commemora i santi patroni di Cisternino Quirico e Giulitta. Una festa che quest’anno il nuovo presidente Loparco ha voluto proporre con una veste che ricorda le antiche tradizioni ma con varianti e arricchimenti che attrarranno anche i più piccoli. Stasera i festeggiamenti avranno inizio con il concerto bandistico città di Squinzano diretto dal maestro direttore, Anna Ciaccia.

Si prseguirà con la musica del «Mia Secundo Quartet Swing and More», alle 21,30 in piazza Marconi, la «uattro per Quattro Street Band» a partire dalle ore 21 e sarà uno spettacolo itinerante. Poi tanta giocoleria per bambini insieme ai mangiafuoco e al Violin Show in corso Umberto. Domenica toccherà alla Banda di Lecce, Schipa D’Ascoli con il direttore Paolo Addesso. Alle 22, Tammorra Felice Pizzica e Quant’altro, Batukada Street Bande, poi ancora spazio ai bambini con spettacoli di Burattini e bolle di sapone. Lunedì 7, ultimo giorno di festa, suonerà la Banda di Cisternino diretta dal Maestro e concertatore Donato Semeraro e, a seguire, Hit Parade Tour con Marcello Cirillo e Demo Morselli.

A fare da cornice ci saranno mercatini di qualità, luna park e attrazioni varie. Il programma religioso vedrà domenica 6 delle messe in onore dei Santi Patroni alle ore 8,30 e alle 11, nella chiesa Matrice intitolata a San Nicola. Alle 18 sarà celebrata una solenne messa presieduta da mons. Giuseppe Favale, vescovo di Conversano-Monopoli. Alla fine della Messa, come vuole la secolare tradizione, si svolgerà la processione con le Statue dei Santi. La festa si chiuderà con i fuochi pirotecnici.

Milena Fumarola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione