Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 11:58

Costa Morena

Fuga di idrogeno su una nave
scatta emergenza nessun pericolo

Una fuga di idrogeno ha determinato una emergenza, fortunatamente senza alcun tipo di conseguenza a bordo di una nave attraccata alla banchina di Costa Morena Est ieri mattinata.

Tutte le precauzioni del caso sono state adottate data la particolarità del gas altamente infiammabile ed esplosivo.

L'area è stata messa in sicurezza da Polizia di frontiera, Capitaneria, servizio privato di vigilanza portuale e Vigili del Fuoco.

Nel tardo pomeriggio, la nave è stata spostata in rada, permettendo così alla stiva di arieggiare.

Eliminato il gas dalle cisterne, e quindi ogni possibile pericolo, l'equipaggio riprenderà la navigazione diretta a Trieste.

Alle operazioni ha preso parte anche un rimorchiatore dell'impresa Fratelli Barretta, sia in funzione antincendio che in caso di eventuale rimorchio fuori dal porto della nave stessa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione