Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 22:53

Altra crisi nel Brindisino

Carovigno, sindaco si dimette
sfiduciato da otto consiglieri

Carovigno, sindaco si dimettesfiduciato da otto consiglieri

Il sindaco Carmine Brandi lancia la sfida depositando l’altro ieri le proprie dimissioni da primo cittadino dopo che otto consiglieri di maggioranza su dieci sono stati firmatari della richiesta di azzeramento della Giunta aprendosi così una crisi all’interno dell’amministrazione comunale. Gli otto consiglieri che due mesi fa hanno aderito a “Direzione Italia”, secondo i bene informati, con la loro richiesta hanno anticipato i tempi per il rimpasto in seno alla Giunta, rimpasto che secondo il sindaco Brandi avrebbe dovuto essere effettuato nel prossimo mese di agosto.
Camposeo a pagina IV

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione