Cerca

Giovedì 17 Agosto 2017 | 19:12

Irregolarità del «Durc» revocata l'aggiudicazione ad Ecologica Falzarano

BRINDISI - Nuovamente tutto da rifare in relazione al servizio di raccolta dei rifiuti solidi urbani.

Con determina del dirigente del settore Ufficio Contratti, avv. Francesco Trane, è stata infatti revocata l’aggiudicazione della gara-ponte (con durata biennale) disposta il 20 gennaio scorso nei confronti di Ecologica Falzarano, peraltro anche esclusa dalla medesima procedura.

Finisce, dunque, nel peggiore dei modi l’”idillio” tra il Comune e l’azienda (ora corrente in Genova) che, nei propositi dell’Amministrazione, avrebbe dovuto “traghettare” il servizio nelle more dell’espletamento della maxi-gara decennale dell’Aro (ancora neppure istruita), consentendo così di dare il “benservito” alla Ecologica Pugliese, l’azienda che attualmente gestisce la raccolta dei rifiuti, ma con la quale i rapporti con Palazzo di Città sono stati sin dall’inizio burrascosi (numerosi i contenziosi aperti tra le due parti, l’ultimo dei quali avente ad oggetto le sanzioni applicate dal Comune per una somma complessiva pari a circa un milione e mezzo di euro).

Ad indurre l’Amministrazione alla revoca dell’aggiudicazione, l’attestazione - tramite il Durc (Documento Unico di Regolarità Contributiva) - della non regolarità della posizione della Ecologica Falzarano in relazione al versamento di contributi e accessori per un importo pari a 4-062.654,80 euro nei confronti dell’Inps. Sulla scorta della normativa e della giurisprudenza in materia, l’Amministrazione non solo ha disposto la revoca e l’esclusione della ditta, ma ha provveduto anche ad incamerare e a tenere per sè la cauzione provvisoria versata da Ecologica Falzarano durante le operazioni preliminari della gara d’appalto, nonchè a segnalare quanto accaduto all’Autorità Nazionale Anticorruzione.

A questo punto, essendo ancora lontano l’espletamento della maxi-gara, il Comune sarà costretto con ogni probabilità ad indire una nuova gara-ponte, lasciando nel frattempo ad Ecologica Pugliese il compito di occuparsi del servizio di raccolta.

p. potì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione