Cerca

Martedì 24 Aprile 2018 | 14:43

L'origine è dolosa

Carovigno, a fuoco auto
ingegnere ufficio tecnico

Carovigno, a fuoco autoingegnere ufficio tecnico

Un attentato. In piena regola. Un piromane, che al momento non ha un nome, ha incendiato la scorsa notte le auto dell’ing. Dino Scatigna (tantissimi gli attestati di solidarietà) che lavora all’Ufficio tecnico del Comune di Carovigno e della moglie del professionista. Le due macchine – una Renault Kaleos e una Jeep – erano in sosta nei pressi dell’abitazione dell’ingegnere, una villetta che è ubicata in contrada Carisciola, a Torre Santa Sabina, quando sono state avvolte dalla fiamme.
Per avere ragione delle lingue di fuoco è stato necessario l’intervento di una squadra dei Vigili del fuoco, che si sono mossi alla volta del borgo marinaro partendo dal distaccamento di Ostuni. Per quanto i pompieri possano aver fatto il prima possibile ad arrivare sul luogo dell’incendio, il rogo ha provocato ingenti danni alle due auto.
E’ stato un attentato. Questo è scontato. Per appiccare le fiamme all’interno degli abitacoli delle due auto il piromane – sempre ammesso che l’azione sia opera di una sola persona – ha, stando alla ricostruzione delle Forze dell’ordine, prima sfondato i cristalli delle due macchine. A seguire ha appiccato il fuoco e si è dileguato prima che qualcuno potesse notarlo.
Per entrare in azione l’attentatore ha atteso che fosse notte fonda, in modo da essere sicuro che nessuna potesse accorgersi di quello che stava facendo.
In contrada Carisciola, dove è ubicata la villetta di proprietà dell’ingegnere che lavora all’Ufficio tecnico del Comune di Carovigno, oltre ai Vigili del fuoco l’altra notte si sono recati i carabinieri della stazione di Carovigno e della compagnia di San Vito dei Normanni.
Negli ambienti investigativi il muro del riserbo sulle indagini in corso è impenetrabile. Una delle ipotesi al vaglio dei carabinieri è che, dando fuoco alle due automobili, qualcuno abbia voluto mandare un messaggio intimidatorio di quelli che “pesano” al professionista. Chiunque sia stato ha fatto in modo che l’attentato avesse una cassa di risonanza di non poco conto. Se, come tutto lascia pensare, era questo che il piromane o chi ha “armato” la mano dell’attentatore voleva, l’obiettivo è stato raggiunto.
Il rogo notturno delle due auto ha alzato – e non di poco – l’asticella dell’apprensione. In tutti, nessuno escluso. Anche perché a Carovigno è il fuoco da sempre lo strumento preferito da chi vuole far arrivare sinistri messaggi intimidatori ad amministratori della cosa pubblica e ai dipendenti della pubblica amministrazione.
Anche il sindaco della cittadina è stato vittima di un attentato incendiario. Prima di lui l’assessore ai Lavori pubblici fu aggredito e picchiato a sangue da due energumeni mentre si trovava all’interno del suo ufficio a Palazzo di città.
Mimmo Mongelli

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura
indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 
La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

 
Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Basket, Cremona
sbanca Brindisi 99-72

 

MEDIAGALLERY

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 
Papa Francesco

Papa Francesco da Alessano a Molfetta: tappe sui luoghi di don Tonino Bello

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Italia TV
Morto dopo arresto, colpito in rissa per strada

Morto dopo arresto, colpito in rissa per strada

 
Economia TV
Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

 
Mondo TV
Giraffa ribelle fugge dal recinto

Giraffa ribelle fugge dal recinto

 
Spettacolo TV
Alemanno canta Guccini, 'lo invitero' per il suo compleanno'

Alemanno canta Guccini, 'lo invitero' per il suo compleanno'

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Meteo TV
Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

Previsioni meteo per martedi', 24 aprile 2018

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin