Giovedì 19 Luglio 2018 | 23:29

Lite vicino alla Cattedrale

Ostuni rissa nella movida
due denunciati (uno ferito)

Ostuni rissa nella movidadue denunciati (uno ferito)

OSTUNI - Si sono azzuffati a pochi passi dalla Cattedrale, nel cuore del centro storico di Ostuni. Per dividere i due litiganti, che se le stavano suonando di santa ragione, sono dovuti intervenire (nell’ordine) gli agenti della polizia municipale, i poliziotti e i carabinieri. La violenta lite è scoppiata attorno alle 21 e 30 dell’altra sera in via Cattedrale. A quell’ora i vicoletti del centro storico della città bianca erano affollati di gente. Nonostante la presenza di tanti passanti due uomini – entrambi sono ostunesi – sono venuti alla mani.

Stando a quello che è stato accertato le forze dell’ordine, uno dei due litiganti aveva alzato il gomito. Di certo c’è che da un momento all’altro via Cattedrale si è trasformato in un ring. I passanti, allarmati da quell’imprevisto incontro di boxe, hanno chiesto l’intervento delle forze dell’ordine. I primi ad arrivare sul posto sono stati i vigili urbani. A seguire sono arrivati gli agenti del commissariato di pubblica sicurezza della città bianca e della locale stazione. I due litiganti sono stati separati. Uno di loro è stato trasportato in ambulanza al Pronto soccorso dell’ospedale Perrino di Brindisi. Più che per le lesioni che ha riportato nella colluttazione, il trasferimento dell’ostunese al Perrino è stato dettato dal fatto che era in evidente stato di agitazione dovuto all’alcol.

Gli investigatori – del caso si stanno occupando i poliziotti – stanno procedendo ad acquisire le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza in funzione nella parte del centro storico di Ostuni per ricostruire le dinamiche del violento diverbio. Quasi certamente uno o più occhi elettronici hanno ripreso i due ostunesi sonarsele di santa ragione e, visionando quei filmati, gli agenti potranno ricostruire ogni sequenza di quello che l’altra sera è successo all’ombra della Cattedrale di Ostuni.
[m.m.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

 
Paga il parcheggio usando l’app ma la Multiservizi lo multa

Paga il parcheggio usando l’app
ma la Multiservizi lo multa

 
Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

 
Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Porto di Brindisi, premi gonfiatiall'Autorità: assolti due dirigenti

Porto di Brindisi, premi gonfiati
all'Autorità: assolti due dirigenti

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS