Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 19:02

un giovane speciale

Causa di beatificazione
di Matteo Farina
Fine del processo diocesano

matteo farina

BRINDISI - L’Arcidiocesi di Brindisi-Ostuni si appresta a vivere un momento eccezionale. Lunedì 24 aprile  prossimo si chiuderà il processo diocesano per la Causa di Beatificazione e Canonizzazione del Servo di Dio  Matteo Farina. «La  solenne  celebrazione,  presieduta dall’Arcivescovo di Brindisi Ostuni, mons.  Domenico Caliandro,  avrà inizio nella Cattedrale di Brindisi alle ore 18.00 - spiega una nota diffusa dall’Associazione “Matteo Farina” -. La fama di santità che accompagna il giovane di Brindisi, morto a causa di un tumore cerebrale il 24 Aprile di otto anni fa, costituisce un  forte richiamo  per  i fedeli che vorranno partecipare a questa celebrazione che rappresenta una novità per la nostra chiesa locale». E si prosegue: «Nel ricordo dei tanti che hanno conosciuto  Matteo  sono ancora vivi  il suo sorriso e la sua forza, sostenuti da una fede granitica, sue sono queste parole: “Abbattersi non giova a nulla, dobbiamo invece essere felici e dare sempre gioia. Più gioia diamo, più gli altri sono felici. Più gli altri  sono felici, più siamo felici noi”».

Lunedì, «la  celebrazione dei vespri  precederà  la sessione conclusiva  che si svolgerà  alla presenza  della Postulatrice, dott.ssa Francesca  Consolini  e dei membri del Tribunale Ecclesiastico.  Saranno posti i sigilli alla documentazione processuale raccolta nei mesi scorsi che successivamente  sarà consegnata al discernimento della Chiesa universale,  presso la Congregazione dei Santi a Roma».

Sarà una celebrazione solenne. «L’animazione liturgica sarà  a cura del  coro  polifonico  “San Leucio” - prosegue la nota -. Ad accogliere  i  fedeli,  a partire dal punto d’arrivo dei  pullman provenienti dall’intera Diocesi,  in piazza delle Capitanerie, presso i giardinetti del porto, sarà predisposto un servizio d’ordine che farà da guida lungo il brevissimo tratto che conduce alla Cattedrale».
Sul piazzale antistante il Duomo di Brindisi sarà allestito con un maxischermo e ci saranno posti a sedere, per consentire a tutti i partecipanti di poter seguire il solenne rito che  si svolgerà all’interno della Basilica Cattedrale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione