Lunedì 23 Luglio 2018 | 19:39

dopo le minacce subite

Trans nel Cie di Brindisi
«Sono in isolamento»

trans Adriana

BARI - Dopo le «minacce di morte ricevute da alcuni uomini trattenuti» nel Cie di Restinco (Brindisi) nei giorni scorsi, la transgender brasiliana Adriana è stata posta «da tre giorni in isolamento, all’interno di una cella di sicurezza dello stesso Centro identificazione ed espulsione, dove è sempre sorvegliata da una guardia». Adriana ne ha parlato oggi precisando che «tutto lo staff del Cie, e anche le forze dell’Ordine, stanno facendo il possibile per farle vivere al meglio questo brutto momento». E spiega di trovarsi in una «cella di sicurezza dove, di solito, viene messo chi ha malattie infettive, vicino agli uffici del personale del Cie». Ma, rileva, «anche se la porta della mia cella è sempre aperta, sono comunque in un carcere senza aver commesso alcun reato e non ce la faccio più».

Adriana si trova nel Cie di Restinco dallo scorso 24 gennaio perché, avendo perso il lavoro dopo 17 anni che vive in Italia, non ha riottenuto il permesso di soggiorno. Adriana spiega di «non avere mai chiesto di essere trasferita in un altro Cie dove ci sono sezioni femminili, ma di trovare ingiusta questa detenzione senza motivo e con modalità che, nel 2017, violano i diritti di qualsiasi essere umano».
Adriana si rivolge infine alle istituzioni italiane alle quali dice: «Se la legge prevede che io stia in un Cie, ma non esistono Centri per i trans, allora ridatemi la mia libertà».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Muore in assalto a bancomati due poliziotti sono indagati

Muore in assalto a bancomat
i due poliziotti sono indagati

 
«L’imperatore» si aggiudica il concorso «Giganti di Puglia»

«L’imperatore» si aggiudica
il concorso «Giganti di Puglia»

 
Ruba collane in gioielleria di un centro commerciale e prova a venderle in un altro

Ruba collane in gioielleria
di un centro commerciale
e prova a venderle in un altro

 
Rubava farmaci, arrestato ausiliario ospedale Brindisi

Rubava farmaci, arrestato
ausiliario ospedale Brindisi

 
Latiano, Villa Romatizza, quel benedell' Asl (che vale 7, 8 mln di euro)

Villa Romatizza, quel bene abbandonato
dell'Asl (che vale 7,8 mln di euro) Foto

 
Investito mentre rileva incidente:in coma carabiniere di S. Pietro

Investito mentre rileva incidente:
in coma carabiniere di S. Pietro

 
Brindisi, assalto a bancomat:bandito ucciso dalla Polizia

Brindisi, assalto al bancomat: bandito ucciso in sparatoria con Polizia Foto

 
La «veggente» Sveva rinviata a giudizio

La «veggente» Sveva
rinviata a giudizio

 

GDM.TV

Canosa, città sott'acqua: persone e auto trascinate via dalla pioggia

Canosa, uomo viene trascinato dalla pioggia sotto un'auto: il salvataggio in diretta VIDEO

 
Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

Bari, avvistato grosso topo a Pane e Pomodoro: tranquilli è una bufala

 
Locorotondo, così il suocero tentòdi uccide il genero: «Sei morto»

Locorotondo, così il suocero tentò di uccidere il genero: «Sei morto»

 
Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

Faida garganica, omicidio in pieno giorno a San Ferdinando

 
Bari, donna prigioniera del fuoco in casa. le grida di aiuto

Bari, incendio e paura a Japigia. Le grida, il salvataggio e le testimonianze

 
Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 

PHOTONEWS