Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 04:28

A Fasano

Furbetti della raccolta differenziata
non pagano la Tari e rubano i box

Saranno individuati tramite le denunce di chi ha subìto i furti

Furbetti della raccolta differenziata  non pagano la Tari e rubano i box

FASANO - La regola è che i rifiuti vengano depositati utilizzando gli appositi contenitori a suo tempo consegnati dalla ditta che gestisce il servizio di igiene urbana agli utenti, ma il malcostume di depositare i rifiuti senza utilizzare le betonelle non solo è duro a morire, ma è in continuo aumento.

Il numero dei furbetti della differenziata è in continuo aumento tanto che a Palazzo di città nei mesi scorsi hanno dovuto fare ricorso ad un promemoria per rammentare ai cittadini che, in caso di furto delle betonelle, i nuovi contenitori possono essere richiesti gratuitamente alla Tradeco, la società che gestisce il servizio di igiene urbana nel Fasanese.

«Nell’eventualità - si legge nella nota dell’Ufficio stampa del Comune - i cittadini avessero la necessità di sostituire (perché rotti o rubati) i contenitori dei rifiuti differenziati bianchi e marroni, si potranno recare, per il ritiro di quelli nuovi, direttamente alla sede della Tradeco, in contrada Sant’Angelo. I cittadini potranno recarvisi, muniti di copia della dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà con cui si denuncia la scomparsa dei contenitori, ogni giorno, dal lunedì al sabato, dalle ore 8 e 30 alle 13».

Un vero e proprio esercito: sono davvero tanti i cittadini che, non avendo pagato le imposte e, non essendo quindi censiti, rubano i kit altrui per smaltire «correttamente» i propri rifiuti. Non si spiega altrimenti l’escalation di furti di contenitori per la raccolta differenziata. Le modalità del furto sono sempre le stesse: i raccoglitori vengono rubati nel corso nella notte, quando i proprietari li depositano all’esterno delle loro abitazioni con la frazione di rifiuti per cui è prevista la raccolta il giorno successivo. Quando hanno iniziato a registrarsi le prime scomparse di contenitori della differenziata si era pensato che dietro i furti ci fossero «bande» di ragazzini in vena di bravate. Quando, però, i colpi hanno iniziato ad aumentare in modo esponenziale è apparso chiaro a tutti che dietro i furti c’era ben altro. Al Comune si sono fatti un’idea ben precisa di quello che sta succedendo: chi non è nelle condizioni - e non lo è semplicemente perché non ha mai pagato la tassa sui rifiuti, la «famigerata» Tari - di ritirare il kit per la differenziata, per evitare di essere scoperto, i contenitori se li procura rubandoli. Più semplice di così. Di qui l’invito del Comune alle vittime di questi strani furti a denunciare l’accaduto. La denuncia serve per sapere chi usa un kit che non è il suo. Va ricordato, infatti, che ogni contenitore è dotato di un microchip e di un codice a barre. Agli addetti al ritiro dei rifiuti basta un semplice click per rendersi conto se il contenitore che hanno tra le mani è provento di furto e, di conseguenza, per scoprire chi lo sta usando indebitamente. Individuare i furbetti della differenziata non è un’impresa di quelle impossibili: basta solo passare sotto un lettore ottico i contenitori usati dagli utenti per conferire i rifiuti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Giovanni XXIII domani a Bergamo

Giovanni XXIII domani a Bergamo

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

 
Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
Guerre stellari, attesa finita per i fan

Guerre stellari, attesa finita per i fan

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta