Giovedì 19 Luglio 2018 | 23:33

Fasano

Luminarie, i commercianti
si tassano e fanno la «magia»

Luminarie, i commercianti si tassano e fanno la «magia»

FASANO - Per realizzare l’obiettivo di rendere il «loro» corso più bello e accogliente in vista del Natale non sono andati a «bussare» al Comune ma hanno scelto di autotassarsi. Il risultato è stato: «Magie di Natale in corso Garibaldi». Questo il filo conduttore di una serie di iniziative che gli esercenti di corso Garibaldi hanno messo in cantiere per il periodo natalizio. Un tripudio di colori (i balconi che si affacciano lungo il corso sono stati abbelliti con piante di ciclamini rossi, i pali artistici della pubblica illuminazione sono stati addobbati con ghirlande e ciclamini), musica (è stato predisposto un impianto di filodiffusione che diffonde per tutta la giornata musica natalizia), spettacolo (sono in calendario due serate con la presenza di artisti di strada), gastronomia (due le serate in cui ci saranno degustazioni). Ma la prima magia di queste «Magie di Natale in corso Garibaldi» è il fatto che il progetto ha visto coinvolti tutti i «protagonisti» del corso.

Al Comune non è stato chiesto un euro: commercianti, professionisti, residenti e finanche i dipendenti delle banche che hanno gli uffici lungo il corso si sono «tassati» per raccogliere i fondi che servivano per concretizzare il progetto. Con la loro iniziativa i promotori di questo rivoluzionario progetto hanno voluto mandare un «messaggio» all’intera città: insieme si può fare qualcosa di bello.

Due le serate in cui corso Garibaldi si trasformerà in un teatro di festa per tutti: l’11 e il 18 dicembre, dalle ore 18 in poi, con artisti di strada e degustazioni a tema natalizio.

fasanosenza andare a chiedere neanche un centesimo al comune

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

 
Paga il parcheggio usando l’app ma la Multiservizi lo multa

Paga il parcheggio usando l’app
ma la Multiservizi lo multa

 
Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

 
Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Porto di Brindisi, premi gonfiatiall'Autorità: assolti due dirigenti

Porto di Brindisi, premi gonfiati
all'Autorità: assolti due dirigenti

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS