Cerca

Mercoledì 13 Dicembre 2017 | 19:42

Brindisi

Sequestrati quattro quintali
di marijuana dalla Gdf
Tre scafisti in manette

Sequestrati quattro quintali  di marijuana dalla Gdf  Tre scafisti in manette

BRINDISI - Tre scafisti arrestati e il sequestro dell’ennesimo importante carico di «erba» - circa 400 chili di droga - proveniente dall’Albania. Nella serata di sabato le fiamme gialle hanno bloccato un gommone che trasportava marijuana diretto in Italia. L’ennesimo inseguimento in mare è stato portato a termine nelle acque al largo di Brindisi ad opera delle unità navali della Guardia di finanza.

L’intervento è stato condotto dalle vedette del Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari, chiamato a contrastare i traffici illeciti via mare diretti in Puglia e dalle le unità del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Taranto, specializzato in operazioni a largo raggio nonché Centro di coordinamento locale per l’operazione «Triton» dell’Agenzia Europea Frontex.

Nel pomeriggio di sabato, al largo di Brindisi, i mezzi navali del Corpo sono riusciti a localizzare il gommone carico di involucri di sostanza stupefacente che navigava a forte velocità verso le coste brindisine. Dopo un inseguimento, le vedette delle Fiamme Gialle sono riuscite a bloccare la corsa del mezzo, nonostante i tre scafisti - nel frattempo - avessero cercato di alleggerirsi del prezioso carico per acquisire maggiore velocità.

All’operazione hanno preso parte anche due unità navali della Guardia di Finanza schierate in Albania.

Il gommone, lungo circa 8 metri con due motori fuoribordo da 135 cavalli ciascuno, è stato trasportato agli ormeggi della Sezione Operativa Navale della Guardia di Finanza di Brindisi e sottoposto a sequestro.

Gli scafisti, due brindisini con vari precedenti penali di 42 e 31 anni e un albanese di 22, sono stati arrestati per detenzione e traffico internazionale di stupefacenti e messi a disposizione della locale Autorità Giudiziaria. Lo stupefacente trasportato, circa 400 kg di marijuana - confezionato nei consueti involucri resi impermeabili - è stato sequestrato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione