Sabato 21 Luglio 2018 | 06:06

francavilla Fontana

Azzerata giunta: «Tutti
a casa o altro rimpasto?»

Duri commenti dall'opposizione per la situazione di stallo creatasi

Damiano Balestra


FRANCAVILLA FONTANA - Il «quadro» politico va ricomposto al più presto perché una crisi politico-amministrativa al comune di Francavilla Fontana può scatenare una crisi a cascata su tutto il territorio provinciale, considerando che il sindaco Maurizio Bruno, che ieri ha azzerato la Giunta al Comune, non solo è sindaco del Pd di Francavilla Fontana, uno dei Comuni più grossi della Provincia, ma è anche il presidente della provincia di Brindisi. Azzerare una Giunta può essere un atto di cautela per ricercare nuovi equilibri politici, magari più solidi, ma non per tutti è così; infatti, per Emanuele Modugno, di Rifondazione comunista, dice che «ora non essendoci più assessori c’è un uomo solo al comando: sembrava fosse amore invece era un calesse - dice ironicamente Modugno: insomma un piccolo rimpasto». Invece per «Forza Italia», si tratta «dell’ennesimo grande bluff; ovvero - spiega Mimmo Bungaro, capogruppo consiliare al Comune per Forza Italia - l’ennesima crisi amministrativa, ennesimo rimpasto di Giunta, l’ennesimo cambio di assessori: insomma l’ennesimo fallimento del sindaco Maurizio Bruno.

A circa tre anni dal suo insediamento, il sindaco Bruno - aggiunge Bungaro - ha fatto tanti rimpasti che farebbe arrossire un qualsiasi operaio edile, dimenticando che l’obiettivo dovrebbe essere quello di completare, almeno in minima parte, il programma elettorale. Invece il sindaco Bruno - dice sempre Bungaro - continua a vivacchiare snervando i cittadini di Francavilla e, purtroppo, di tutta la provincia di Brindisi con falsi populismi e reticenze di qualunque tipo. La città è stanca e vuole servizi, non risposte o promesse fumose. Bruno non può fare il perseguitato a vita, tentando di mascherare la sua incapacità politico-amministrativa. Per questa ennesima farsa, il sindaco Bruno, decida, quanto prima - conclude ironicamente Mimmo Bungaro - quello che ha in mente di fare senza costruirsi intorno a se la figura del piccolo pulcino calimero».

Dopo la vittoria del sindaco Maurizio Bruno, la maggioranza di centrosinistra ha subito cambiamenti tali da cambiare i suoi «connotati» politici: si era partiti da una maggioranza di «sinistra-centro» progressista e innovativa, all’interno della quale c’erano anche Rifondazione comunista e Sel (Sinistra, ecologia, libertà), oltre naturalmente al Pd e a Noi Ci Siamo, per poi trasformarsi nel corso della sua «vita» politico-amministrativo in maggioranza di centrosinistra, veramente più di centro che di sinistra, con la fuoriuscita di Rifondazione comunista e Sel e successivi rimpasti. Ora si vedrà se dal cilindro” il sindaco Bruno uscirà il coniglio del «tutti a casa» o il coniglio di un nuovo rimpasto con successiva nuova Giunta e maggioranza di governo riequilibrata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

La «veggente» Sveva rinviata a giudizio

La «veggente» Sveva
rinviata a giudizio

 
Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

 
Paga il parcheggio usando l’app ma la Multiservizi lo multa

Paga il parcheggio usando l’app
ma la Multiservizi lo multa

 
Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

 
Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS