Cerca

san michele salentino

I banditi fanno troppo rumore
e... la spaccata fallisce

spaccata negozio, rapina

SAN MICHELE SALENTINO - La spaccata – sarebbe stata l’ennesima nel Brindisino ad opera della stessa gang – fallisce perché i rumori causati dal tentativo dei banditi di forzare la saracinesca del negozio di profumeria-pelletteria svegliano un residente nella zona. Il cittadino si affaccia, nel cuore della notte, alla finestra e chiede ai malviventi cosa stanno facendo. I banditi gli rispondono di non preoccuparsi: stanno togliendo il disturbo.
E’, per filo e per segno, quello che è successo la notte scorsa a San Michele Salentino. Nel mirino di una gang di malviventi, che è arrivata nel paese a bordo di un’Audi A3 con targhe tedesche, è finita la profumeria-pelleteria “Piero”, negozio ubicato in via San Michele Arcangelo. Erano all’incirca le 3 quando la banda, probabilmente la stessa che ha compiuto nei giorni scorsi una serie di spaccate e di tentate spaccate nel Brindisino, ha raggiunto la profumeria. I banditi hanno iniziato ad armeggiare attorno alla serranda metallica che protegge l’ingresso del negozio quando i rumori hanno svegliato un residente, che si è affacciato alla finestra della sua abitazione per rendersi conto di quello che sta avvenendo. A seguire ha telefonato ai carabinieri. Il militare dell’Arma in servizio alla centrale operativa della compagnia CC di San Vito dei Normanni ha subito dirottato in via San Michele Arcangelo, a San Michele Salentino, la pattuglia più vicina. I carabinieri hanno incrociato l’Audi su cui viaggiava la gang delle spaccate in via XXIV Maggio. Giusto il tempo per i militari dell’Arma si fare inversione di marcia che la berlina tedesca è scomparsa nel buio della notte. Le ricerche, immediatamente diramate a tutte le auto dell’Arma e delle altre forze di polizia in servizio nei comuni del Brindisino, non hanno dato alcun esito. Il vantaggio temporale accumulato dai banditi sulle forze dell’ordine si è rivelato, almeno al momento, incolmabile.
La banda della tentata spaccata alla profumeria-pelletteria di San Michele Salentino dovrebbe essere la stessa che ha messo a segno un colpo in una tabaccheria di Brindisi e che, un paio di notti fa, ha tentato una spaccata ad un negozio di abbigliamento ubicato a Ostuni, lungo il centralissimo viale Pola. [m. mong.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400