Cerca

prima unione civile a Brindisi

Ex consigliere comunale
sposa il suo compagno

Ex consigliere comunale sposa il suo compagno

BRINDISI - Prima unione civile anche nel Comune di Brindisi. Si sono uniti in matrimonio ieri pomeriggio alla 17, nella Sala Mario Marino Guadalupi, Francesco Mastrogiacomo, 29 anni e Luigi Gianfreda di 51 (foto Damiano Tasco), entrambi brindisini quest’ultimo volto noto della politica essendo stato per diverse legislature consigliere comunale del Partito comunista oltre che maresciallo della Marina militare. Una grande emozione quella di Francesco per questo giorno. «Sono molto contento per lui - dice Gino Gianfreda -, io, almeno al momento sono molto più tranquillo. Sono consapevole che si tratta di un giorno molto importante, oggi è il giorno del coronamento di un sogno dopo tante angustie sofferte. Ma sono contento anche perchè attraverso questa unione c’è la possibilità per il partner di un riconoscimento pieno dei propri diritti e di altri benefici». Come mai questa decisione? da quanti anni siete insieme? Come vi siete conosciuti? «Ci siamo conosciuti per caso in un ristorante. Due giorni dopo Francesco era già a casa mia. Conviviamo ormai da 5 anni». La politica uno dei vostri punti in comune? «Siamo completamente diversi l’uno dall’altro». Qualche cruccio? «Avrei voluto ci sposasse Riccardo Rossi, ma la sindaca Angela Carluccio ci ha tenuto in modo particolare, siamo contenti così». I festeggiamenti sono proseguiti nel relais masseria Caselli.

A. P.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400