Venerdì 20 Luglio 2018 | 20:45

sentenza a brindisi

Ritardo nel volo
Ryanair condannata

ryanair

BRINDISI - Ryanair ancora una volta condannata a risarcire i danni derivanti dal ritardato arrivo a destinazione.
Lo ha deciso il giudice di pace, avv. Francesco Orlando, il quale ha accolto per intero la domanda di ristoro avanzata, per conto di una coppia di coniugi brindisini, dall'avv. Stefano Gallotta (referente, peraltro, dell'associazione dei consumatori “Codici Lecce”.
La vicenda risale alla vigilia dell'Immacolata: era il 7 dicembre dello scorso anno, quando i due malcapitati utenti della compagnia aerea si recarono a Bari per prendere il volo che dal capoluogo pugliese li avrebbe portati a Berlino. L'orario di partenza era fissato alle 17,20 mentre quello d'arrivo nella capitale tedesca era previsto per le 19,35. Non appena fecero ingresso nello scalo barese, i due passeggeri vennero informati del ritardo con cui era atteso il volo, ma senza ricevere alcuna notizia utile né sulla durata dell'attesa, né sui motivi del ritardo.

Fatto sta che i due viaggiatori brindisini si videro costretti ad aspettare oltre quattro ore (per la precisione, 4 ore e 20 minuti). In conseguenza di ciò, sbarcarono a Berlino ben oltre la mezzanotte, ma la disavventura proseguì anche nei momenti successivi, visto che entrambi non potettero raggiungere nell'immediatezza l'albergo a suo tempo prenotato, in quanto la navetta che avrebbe dovuto accompagnarli aveva concluso il turno di servizio alle 23. In pratica, la coppia venne abbandonata a se stessa e solo grazie all'ausilio di un taxi riuscì ad arrivare a destinazione, ma senza possibilità di soggiorno in albergo per quella prima notte che così andò perduta.

Al rientro dalla breve vacanza, i coniugi brindisini si sono rivolti all'avv. Gallotta (essendo, peraltro, iscritti all'associazione “Codici Lecce”), il quale in seguito ha formulato per loro conto la domanda di risarcimento dinanzi al giudice di pace, chiedendo la condanna della compagnia britannica al pagamento di una somma di 800 euro (400 a testa) a titolo di indennizzo per inadempimento contrattuale e ulteriori 300 euro in via equitativa per i maggiori danni subiti (ricorso al taxi e perdita del primo pernottamento in albergo). La Ryanair, dal canto suo, si è costituita in giudizio, eccependo la carenza di giurisdizione e l'ìncompetenza territoriale del giudice, oltre al rigetto della domanda attrice. Si è arrivati così alla sentenza con cui il giudice adito ha condannato la compagnia aerea al risarcimento dei danni richiesti per un totale di 1.100,00 euro, oltre interessi e rivalutazione monetaria dall'evento e spese legali. [p. potì]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

La «veggente» Sveva rinviata a giudizio

La «veggente» Sveva
rinviata a giudizio

 
Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

Brindisi, truffa da 4 milioni di euro: rinviata a giudizio l'ex veggente

 
Paga il parcheggio usando l’app ma la Multiservizi lo multa

Paga il parcheggio usando l’app
ma la Multiservizi lo multa

 
Allarme alga tossica, il sindaco vieta la balneazione in alcune zone

Fasano, allarme alga tossica
il sindaco vieta la balneazione 

 
Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 

GDM.TV

Bari ai baresi

Bari ai baresi? I sogni e le voci dei biancorossi

 
Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

1commento

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 

PHOTONEWS