Cerca

industria

Pittella a Brindisi
visita Avio Aero

Gianni Pittella

BRINDISI - «Lo stabilimento Avio Aero di Brindisi è la prova che anche nel Sud Italia esistono campioni dall’alto profilo europeo e mondiale. Nel Mezzogiorno non c'è una landa di deserto popolata da nullafacenti, ma ci sono coloro che sanno fare. Bisogna seguire questa strada». Lo ha detto il presidente del gruppo al Parlamento europeo, Gianni Pittella in visita oggi presso lo stabilimento Avio Aero di Brindisi.
«Noi socialisti abbiamo ottenuto il piano di investimenti europeo, sotto la mia Presidenza - ha anche dichiarato - ma non abbiamo ancora ricevuto nessuna candidatura da parte delle aziende. La mia presenza in Puglia vuole essere uno stimolo affinché le aziende colgano questa opportunità e si lavori insieme a degli interventi strutturati».
«L'attenzione riservata ad Avio Aero - ha dichiarato Riccardo Procacci, amministratore delegato di Avio Aero, presente alla visita - a livello europeo, testimoniata oggi dalla gradita presenza dell’on. Pittella nel nostro stabilimento di Brindisi, è per noi fondamentale. La ricerca e la sperimentazione sono alla base della nostra innovazione tecnologica e questo è possibile anche grazie ai fondi messi a disposizione dalle istituzioni».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400