Cerca

Martedì 22 Maggio 2018 | 11:55

«molte richieste non dovute»

Arneo,. ondata di proteste
per l'invio di ingunzioni

arneo

Il Consorzio di bonifica dell’Arneo non demorde e, in risposta ai tantissimi avvisi di pagamento rimasti inevasi, continua a seguire l’iter procedurale attraverso l’invio di vere e proprie ingiunzioni.
Tra i destinatari degli atti di diffida rientrano anche alcuni dei residenti di contrada Santa Teresa, una zona contigua all’aeroporto civile, i quali non sanno più a quale... santo votarsi affinchè la pretesa imposizione tributaria venga dichiarata illegittima e infondata. L’indecisione investe soprattutto un aspetto: pagare o non pagare? Dubbio... amletico, laddove nel primo caso si rischia poi di dover seguire una complessa e lunga procedura giudiziale senza avere, peraltro, la certezza di una vittoria (con la prospettiva di dover sborsare ulteriore denaro per le spese di lite), mentre nella seconda ipotesi il pericolo più serio è quello di ritrovarsi soggetto ad uno degli strumenti di legge che possono essere adottati in caso di mancato versamento della somma richiesta: ovvero, il fermo amministrativo (le cosiddette ganasce fiscali), il pignoramento o quant’altro.
Ed è proprio questo dilemma a togliere loro il sonno, unitamente all’incubo di vedersi costretti a pagare il tributo (sia pure in misura alquanto contenuta, laddove la pretesa si aggira in media sui 70-80 euro) nella piena consapevolezza dell’inesistenza di alcun titolo o fondamento giuridico.
Uno stato d’animo, questo, condiviso anche dai residenti di contrada Santa Teresa, che già nei mesi scorsi si erano rivolti alla Gazzetta per mettere in risalto il loro disappunto per le nuove cartelle esattoriali giunte nell’anno in corso.
«Come a moltissimi altri - racconta Luigia Greco, portavoce del disagio vissuto dagli abitanti della zona urbana contigua all’aeroporto civile - ad inizio anno ho ricevuto una prima lettera ordinaria in cui il Consorzio di Bonifica dell’Arneo mi invitava a pagare 91 euro. Tempo qualche settimana e, sia a me che agli altri abitanti della contrada, è giunta una seconda missiva, consistente questa volta in una raccomandata con avviso di ricevimento per un importo pari a 96 euro (comprensivo di 5 euro aggiuntivi per spese postali). Ebbene, nei giorni scorsi, ad alcuni di noi residenti è pervenuta una terza lettera raccomandata ma, questa volta, a differenza delle precedenti, non si è trattato di un semplice avviso, bensì di una vera e propria ingiunzione di pagamento, con tanto di diffida ad adempiere entro il termine di 30 giorni, pena l’applicazione di misure quali il fermo amministrativo. Per giunta, l’importo è salito ulteriormente, raggiungendo la ragguardevole somma di 110 euro». «Al pari dei miei vicini - aggiunge - non ho alcuna intenzione di sottostare a questo vero e proprio abuso e se qualcuno si azzarda a venire nella mia proprietà non lo faccio neppure entrare. Ritengo assurdo dover pagare per servizi mai resi. Nella zona dove risiedo, infatti, l’unico intervento effettuato sui canali contigui risale a qualche tempo fa ma ad eseguirli fu la Multiservizi, non certo l’Arneo. Peraltro, noi viviamo in un’area urbana sprovvista di fogna ed acqua e, allora, mi domando: perchè imporci il pagamento di un tributo se esso non è legato ad alcun beneficio acquisito?». «Non mi fermerò davanti a nulla - dice ancora la sig.ra Greco -; ho già contattato “Mi manda Rai Tre” perchè voglio rendere pubblico a livello nazionale l’abuso perpetrato ai nostri danni».
Infine, un appello: «Ritengo doveroso in tale vicenda - conclude - un intervento del sindaco. È vero, l’ultima parola spetta alla Regione ma, in qualità di rappresentante (eletto) dei cittadini, anche tale figura istituzionale dovrebbe uscire allo scoperto e prendere le difese di noi contribuenti che continuiamo ad essere vessati dall’Arneo».
Pierluigi Potì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 
Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

Sequestrata una discarica abusiva a Sannicandro di Bari

 
Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

Scu, il ragazzo, il barbiere: le intercettazioni del blitz a Brindisi

 
Migranti sbarcati a Otrantoarrestati skipper ucraini

Migranti sbarcati a Otranto
arrestati skipper ucraini

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Scuola: flash mob a Napoli dopo scritte offensive

Scuola: flash mob a Napoli dopo scritte offensive

 
Mondo TV
Aereo caduto a Cuba, morta una delle 3 sopravvissute

Aereo caduto a Cuba, morta una delle 3 sopravvissute

 
Spettacolo TV
Nozze in vista per Hugh Grant

Nozze in vista per Hugh Grant

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 23 maggio 2018

 
Economia TV
Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

Sony compra quota di maggioranza in EMI Music

 
Calcio TV
Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

Buffon: Nazionale? Tolgo disagio e imbarazzo a tutti

 
Notiziari TV
ANSAtg delle ore 8

ANSAtg delle ore 8

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta