Giovedì 19 Luglio 2018 | 01:41

Al Porto di Brindisi

Nel camper di ritorno
dalla Grecia 38 chili droga

Arrestati quattro cittadini campani: la marijuana era in una intercapedine

droga brindisi

Antonio Portolano
Di ritorno dalla Grecia con un carico «da sballo»: trentotto chili di marijuana.
Finisce con le manette, nel porto di Brindisi, l’avventura di quattro cittadini di origini campane.
I quattro, che viaggiavano di un camper sono sbarcati in mattinata da uno dei traghetti che fa la spola con la Grecia e sono stati sottoposti ai controlli di rito - sempre più serrati data l’allerta terrorismo e le ultime direttive provenienti dal ministero dell’Interno - da parte dei militari della Guardia di finanza e del personale dell’Agenzia delle dogane.
Il carico era ben nascosto, ma non ha potuto ingannare il fiuto dell’unità cinofila a supporto delle forze dell’ordine.
Quando il pastore tedesco delle Fiamme gialle ha avvicinato il camper ha iniziato ad innervosirsi e cercare.
Finanzieri e doganieri hanno subito intuito che il camper nascondeva un carico «scottante» ed hanno iniziato a perquisirlo da cima a fondo.
L’ispezione partita all’inizio della mattinata si è protratta a lungo.
I militari guidati dal tenente colonnello Tiziano La Grua e gli ispettori coordinati dal dottore Giovanni Mario Ferente sono stati costretti a smontare il camper pezzo per pezzo, poi dalle intercapedini ricavate all’interno e dal serbatoio è spuntato il carico di «erba».
Le operazioni si sono protratte a lungo fino al tardo pomeriggio, fino a quando le forze dell’ordine non sono riuscite a mettere le mani sull’intero carico trasportato.
Trentotto i chili di droga trovati e sequestrati al terminal di Punta delle Terrare a Costa Morena. I quattro campani sono stati quindi sottoposti inizialmente a fermo in attesa della decisione del sostituto procuratore di turno che alla fine ha disposto l’ arresto visto l’ingente quantitativo di droga ritrovato.
Il reato non sarebbe di poco conto dal momento che vi sarebbero tutti gli elementi per la contestazione del traffico internazionale di stupefacenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

Brindisi, in mare dilaga l'alga tossica: sconsigliata balneazione

 
Brindisi, omicidio Di Coste, il pm chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

Brindisi, omicidio Di Coste, il pm
chiede l'ergastolo: assolti due fratelli

 
Erano finiti sotto processo per aver trasmesso una partita

Erano finiti sotto processo
per aver trasmesso una partita

 
Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

Furti in appartamento, spaccio e armi: 15 arresti nel Brindisino

 
Porto di Brindisi, premi gonfiatiall'Autorità: assolti due dirigenti

Porto di Brindisi, premi gonfiati
all'Autorità: assolti due dirigenti

 
Latiano, cani abbandonati:il servizio costa 40mila eurol’Amministrazione adotta Max

Latiano, cani abbandonati:
il servizio costa 40mila euro
l’Amministrazione adotta Max

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
Oria, due baby rapinatori incastrati dal Dna: arrestati

Oria, due baby rapinatori incastrati dal Dna: arrestati

 

GDM.TV

Maxi sequestro a Lecce

Lecce, maxi sequestro di anabolizzanti: 500mila pasticche in un garage VIDEO

 
Commento fallimento Baricalcio di Fabrizio Nitti

Nitti (Gazzetta): «Troppo tardi. Evidenti colpe di chi ha gestito»

 
La sciarpata, l'inno, l'emozioneSulle note si «insegue un sogno»

La sciarpata, l'inno, l'emozione. Sulle note si «insegue un sogno»

 
Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne

Brindisi, più di 260 chili di droga nascosti in un gommone: arrestato 26enne (Vd)

 
I pugliesi lo fanno meglio: ecco Roberta e il suo 'U Taràll

Roberta, 2 lauree e un sogno da giornalista: torna a Bari da Londra per fare i taralli

 
Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 

PHOTONEWS