Cerca

Giovanissime le vittime

Ferragosto di sangue, tre scontri: due morti e 6 feriti

Ferragosto di sangue nel Brindisino tre incidenti stradali, due morti Giovanissime le vittime. Sei i feriti

BRINDISI - Tre incidenti, avvenuti nella notte di Ferragosto, nel Brindisino, sono costati la vita a due ragazzi: il primo si è verificato sulla provinciale che collega Torre Santa Susanna a Latiano attorno alle 5. Ha perso la vita Antonio Lamarina, 19 anni, di Torre Santa Susanna. Il giovane era alla guida della sua Seat Ibiza: avrebbe perso il controllo della vettura per finire nelle campagne dopo un ribaltamento.

Sempre nel Brindisino, lungo la Ostuni-Rosa Marina, è morta invece una ragazza di 24 anni, Noemi Fama, di Ostuni. Si trovava a bordo di una Smart guidata da un amica: l’auto è finita fuori strada. La conducente, di 22 anni, è in gravissime condizioni.

Solo una frattura a una gamba, fortunatamente, nel terzo incidente. È quanto ha riportato una ragazza dopo l'impatto tra due automobili a Cisternino. Dei cinque coinvolti, nessuno ha riportato gravi ferite.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400