Lunedì 25 Giugno 2018 | 17:21

Padre e figli contro un 20enne

Pestaggio in piazza
4 denunce a Francavilla

Pestaggio in piazza4 denunce a Francavilla

FRANCAVILLACaos e botte da orbi ieri sera intorno alle 19,30 in piazza Umberto I a Francavilla Fontana, dove tre persone – pare padre e due figli – ne hanno aggredito un’altra, poco più che 20enne, finita diritta in ospedale con ferite gravi, procurate da un oggetto contundente.
Sul posto sono dovuti intervenire gli operatori del 118 e i carabinieri. Stando al racconto di alcuni testimoni, inizialmente questa terza persona avrebbe picchiato due delle altre in corso Umberto I, ma nulla avrebbe potuto quando è arrivata la terza. Vano il suo tentativo di rifugiarsi in un bar all’imbocco di via Regina Elena, dove quegli altri l’hanno raggiunto e pestato a sangue.
L’aggredito è stato massacrato fin quando alcune persone non si sono intromesse e hanno chiamato i soccorsi. All’arrivo del 118 si era pensato al peggio, con il ragazzo che non dava segni di vita. Dopo le prime cure, però, ha ripreso conoscenza ed è stato condotto d’urgenza e in codice rosso al Camberlingo. Non si conoscono ancora i provvedimenti adottati dai militari dell’Arma nei confronti degli aggressori, che ora rischiano l’arresto. Tutti da ricostruire anche i motivi scatenanti la rissa.
Di certo, sono stati vissuti in piazza momenti di grande tensione e paura. Qualcuno ha subito chiamato il 118 e i carabinieri che sono arrivati subito identificando - grazie anche ad alcune testimonianze - le persone coinvolte nella rissa che è durata qualche minuti.
Per il ventenne che ha prima picchiato due dei contendenti sembrava una situazione moolto grave quandso è stato colpito da alla testa da una terza persona.
Non a caso è stato l’unico a finire in ospedale e - ad un certo punto - non dava segni di vita.
Poi, una volta giunto al nosocomio, il giovane si è ripreso e le sue condizioni - a quanto pare - non sarebbero particolarmente gravi.
Altre indagini sono in corso per capire esattamente il motivo che ha scatenato la rissa .
Alla fine, come si diceva, sono scattate denunce per tutti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

polizia

Treno in panne, i passeggeri soccorsi e assistiti dalla Polizia

 
Morto ex parlamentare e ex questore Francesco Forleo

Morto ex parlamentare e ex questore Francesco Forleo

 
Fasano jazz

Muore «Fasanojazz» nel silenzio più totale

 
sigilli al lido Arca di Noè

Brindisi, sigilli al lido Arca di Noè contestati abusi edilizi

 
Scontro sulla superstrada di Brindisi: un morto

Scontro sulla superstrada di Brindisi: un morto

 
«No all’abbattimento degli alberi» Petizione dei cittadini al sindaco

«No all’abbattimento degli alberi»
Petizione dei cittadini al sindaco

 
Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

Bloccato su un treno narcotrafficante nigeriano

 
raccolta rifiuti urbani

A Fasano tornano i cassonetti dell’immondizia

 

MEDIAGALLERY

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

Il gambiano dell'Isis, Sillah Housman, mima l'uso del mitra

 
Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

Compirono omicidio nel 2014, due arrestati a Bari

 
Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

Prove tecniche aspettando papa Francesco a Bari

 
Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

Scudetto alla Pink Bari Primavera, è festa grande a Firenze

 
Impresa della Pink Bari Primavera battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

Scudetto alla Pink Bari Primavera
battuta la Juve 4-3 all'ultimo respiro

 
Apricena, una discarica abusiva in pieno parco

Apricena, trovata una discarica abusiva in pieno parco

 
Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

Il vincitore di Sanremo Ermal Meta canta in barese

 
Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

Confiscati beni per 30 mln fatti con un sequestro degli anni '80

 
Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città, invisibili ai turisti

Lecce da «barocca» a «impacchettata»: in restauro due simboli della città

 
La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

La rapina all'Auchan di Taranto ripresa col telefonino

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Ballottaggio: come cambia il colore dei sindaci

Ballottaggio: come cambia il colore dei sindaci

 
Mondo TV
A bordo della Lifeline, "libici non rispondono"

A bordo della Lifeline, "libici non rispondono"

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 15

Ansatg delle ore 15

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Economia TV
Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

Mossa (Banca Generali): volatilita' mercati legata a algoritmi

 
Spettacolo TV
Kidman e Farrell, coppia da horror

Kidman e Farrell, coppia da horror

 
Calcio TV
La Colombia travolge ed elimina la Polonia

La Colombia travolge ed elimina la Polonia

 
Sport TV
Tortu batte Mennea

Tortu batte Mennea