Cerca

A Ostuni

«Coca» con barba e capelli
arrestato un parrucchiere

La droga (12 grammi) era custodita nei cassetti della scrivania adibita a cassa del salone di acconciature

«Coca» con barba e capelliarrestato un parrucchiere

In una barberia, ubicata in via Achille Grandi, una traversa di viale Aldo Moro, al quartiere Commenda, i poliziotti della Squadra Mobile della Questura di Brindisi hanno scoperto una centrale dello spaccio di cocaina. Antonio Bono, brindisino di 36 anni, persona già nota alle forze dell’ordine, è stato arrestato ed è finito agli arresti domiciliari. Nel salone di acconciature di cui il 36enne è titolare gli investigatori della sezione antidroga della Mobile hanno trovato 12 grammi di “bianca”. La cocaina era custodita nei cassetti della scrivania adibita a cassa del salone di acconciature. All’interno della barberia gli agenti hanno trovato anche un bilancino di precisione, strumenti di “lavoro” indispensabile per ogni pusher che si rispetti, quello che nel verbale di sequestro è stato catalogato come “materiale atto al confezionamento della droga”, oltre ad un bel po’ di denaro contante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400