Cerca

Nel Brindisino

Picchia portinaio dell'ospedale
e lo manda al pronto soccorso

Arrestato un 39enne di Ostuni: è stato infastidito dalla richiesta di spostare l'auto. Voleva un ansiolitico

Picchi portinaio dell'ospedalee lo manda al pronto soccorso

Ha aggredito il portinaio dell’ospedale che gli aveva chiesto di spostare l’auto che aveva parcheggiato davanti alla sbarra d’ingresso, così da impedire l'entrata e l’uscita delle autoambulanze: Giuseppe Morelli, 39enne con precedenti penali, è stato arrestato dalla polizia di Ostuni (Brindisi) e subito dopo rimesso in libertà. Stando alla ricostruzione fatta dagli investigatori, l’uomo dopo aver picchiato il dipendente, colpendolo con la sua stessa stampella, sarebbe entrato nel Pronto soccorso per appropriarsi di un ansiolitico. In tasca i poliziotti gli hanno poi trovato un coltello a serramanico. Risponde di lesioni personali aggravate, furto, interruzione di pubblico servizio e porto di oggetti atti ad offendere. Il portinaio ha ferite giudicate guaribili in 15 giorni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400