Cerca

A latiano e Brindisi

Rapine nel Brindisino
tre giovani arrestati

BRINDISI - Tre giovani di Brindisi sono stati arrestati dai poliziotti della Squadra Mobile su ordinanza di custodia cautelare in carcere disposta dal gip Maurizio Saso su richiesta del pm Raffaele Casto perché ritenuti responsabili di almeno due rapine compiute alla fine del 2015 nel Brindisino. Si tratta di Marco De Michele, 24 anni, Gianluca Romano, 23 anni e Francesco Andriola di 30 anni.

Rispondono di rapina aggravata e illecita detenzioni di armi. A contribuire alle indagini sono stati i filmati delle telecamere interne a due esercizi commerciali, un supermercato di Brindisi e una farmacia di Latiano (Brindisi). Il gruppo agiva sempre a quanto accertato a bordo di una Renault Clio grigia. In un caso è stato anche utilizzato il bancomat sottratto a una delle vittime che nella borsa aveva riposto anche il codice pin.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400