Cerca

Giovedì 24 Maggio 2018 | 04:17

Brindisi, 2 anni di reclusione

Incendiò l'auto di Consales
condannato disoccupato

D’Errico avrebbe perseguitato il sindaco di Brindisi, all’epoca dei fatti candidato del Pd, sin dalla campagna elettorale del 2012 per chiedergli un posto di lavoro

Incendiò l'auto di Consalescondannato disoccupato

Al termine di un processo con rito abbreviato è stato condannato a due anni di reclusione per danneggiamento seguito a incendio e per stalking Alessandro D’Errico, il disoccupato 39enne di Brindisi che nel novembre di due anni fa incendiò l’auto dell’ex sindaco Pd di Brindisi, Mimmo Consales, ora ai domiciliari per corruzione. D’Errico, assistito dall’avvocato Mauro Durante, è libero e ha presenziato in aula alla lettura del dispositivo. Il pm Savina Toscani aveva chiesto la condanna a due anni e quattro mesi di reclusione. I fatti si sono verificati il 3 novembre del 2014. Il 10 novembre successivo l’uomo confessò alla Digos di Brindisi di aver dato fuoco all’auto dell’allora primo cittadino ma negò di averlo mai perseguitato. Nel dicembre successivo fu emessa nei suoi confronti una ordinanza di custodia cautelare ai domiciliari.
Secondo il capo di imputazione, D’Errico avrebbe perseguitato Consales, all’epoca dei fatti candidato del Pd, sin dalla campagna elettorale del 2012. Gli chiedeva un posto di lavoro, a quanto da lui stesso riferito, come ricompensa per l’impegno a sostegno della sua corsa a palazzo di città: gli avrebbe reperito, in particolare, un garage per allestire un comitato elettorale, pagando un affitto di 300 euro.
Avrebbe poi iniziato a contattarlo ripetutamente al cellulare fino a riuscire a parlarci personalmente per rappresentare il proprio stato di necessità e la richiesta di una occupazione. D’Errico non potrà beneficiare della sospensione condizionale della pena: gli sono state però riconosciute le attenuanti generiche. Consales non si è costituito parte civile nel processo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Mesagne, sequestrata dai Nasuna casa di riposo abusiva

Mesagne, sequestrata dai Nas una casa di riposo abusiva

 
M5S e Xylella Puglia - Da sinistra i pentastellati Antonella Laricchia, Gianpaolo Cassese, Cristan Casili, Ruggiero Quarto, Patty L’Abbate, Giovanni Vianello, Vincenzo Garruti e Maria Soave Alemanno

M5S programma in 10 punti per sconfiggere Xylella in Puglia

 
Brindisi, gli ormoni al compagno«sportivo» li pagava l'ex marito

Brindisi, gli ormoni al compagno «sportivo» li pagava l'ex marito

 
costa brindisina

A Brindisi lidi privati fuorilegge:
il Comune non sa che esistono

 
Rapina a dipendente societàslot: 2 arresti nel Brindisino

Rapinatore cantante smascherato
grazie a un video su Youtube

 
Falso finanziere venderiviste e gadget: denunciato

Falso finanziere vende
riviste e gadget: denunciato

 
Agguato nella movidaferito 23enne a Brindisi

Agguato nella movida, ferito
23enne a Brindisi: interviene il prefetto

 
Regione Puglia: chi si sottopone a test Hiv non dovrà essere registrato

Hiv, circolare Regione Puglia: «Nelle Asl test anonimi»

 

MEDIAGALLERY

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

Foggia, rapinatori assaltano farmacia: sequestrati i dipendenti

 
Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

Melfi-Potenza, tragico scontro tra auto e un camion: un morto

 
Blitz a Taranto contro gang di narco rapinatori: «Te lo vuoi fare il dottore?»

Blitz a Taranto, le intercettazioni: «Te lo vuoi fare il dottore?»

 
Rapinatori cantanti incastratida un video su You Tube

Rapinatori cantanti incastrati
da un video su You Tube

 
Emergenza cinghiali a Bari22 catturati e trasferiti in riserva

Emergenza cinghiali a Bari
22 catturati e trasferiti in riserva

 
Restart, così i piatti del futuro di Ladisa  a Bari

Restart, così i piatti del futuro di Ladisa a Bari

 
In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

In due madre e figlio tentarono di uccidere un medico a Foggia: il mandante era il fratello della vittima

 
Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

Cinque spacciatori fermati a Bari, agivano vicino l'Ateneo

 
Molestie su minorenni, polizia arresta 51enne

Molestie su ragazzine, polizia arresta 51enne VIDEO

 

LAGAZZETTA.TV

Italia TV
Giovanni XXIII domani a Bergamo

Giovanni XXIII domani a Bergamo

 
Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Calcio TV
Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

Finito incontro, Ancelotti lascia sede Filmauro

 
Economia TV
Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

Conti Pubblici, Bruxelles promuove l'Italia sul 2017

 
Meteo TV
Previsioni meteo della settimana

Previsioni meteo della settimana

 
Mondo TV
Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

Trump a Kim: senza accordo finisci come Gheddafi

 
Spettacolo TV
Guerre stellari, attesa finita per i fan

Guerre stellari, attesa finita per i fan

 
Sport TV
Nadal a Roma, Re per l'8/a volta

Nadal a Roma, Re per l'8/a volta