Lunedì 16 Luglio 2018 | 01:20

Una donna di San Donaci

Partorì feto morto in bagno
a processo per omicidio colposo

Secondo quanto sostenuto dall’accusa, la donna, che è affetta da un’obesità rilevante, avrebbe ignorato la gravidanza, senza sottoporsi ai controlli necessari

Partorì feto morto in bagno a processo per omicidio colposo

BRINDISI - Una donna di 40 anni di San Donaci (Brindisi) è imputata di omicidio colposo per aver partorito un feto morto nel bagno della propria abitazione nel luglio del 2009. Il processo è cominciato dinanzi al giudice monocratico del tribunale di Brindisi Barbara Nestore.

Secondo quanto sostenuto dall’accusa, rappresentata dal pm Raffaele Casto, la donna, che è affetta da un’obesità rilevante, avrebbe ignorato la gravidanza, senza sottoporsi ai controlli necessari, fino a dare alla luce un bimbo morto che però, avrebbe potuto salvarsi. Per quanto rilevato dal medico legale il feto, nato quando la donna era all’ottavo mese di gravidanza, aveva il cordone ombelicale intorno al collo e c'era già stato un parziale distacco della placenta.

Nella prima udienza del processo sono stati ascoltati, oltre al medico legale, anche una badante che prestava servizio nell’abitazione della gestante per occuparsi della madre, e il medico di famiglia, che hanno confermato di non sapere nulla della gravidanza. L’imputata, che dovrà essere sentita nella prossima udienza, ha sempre sostenuto di non essersi accorta di essere incinta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi

Guasto a traghetto in Grecia, passeggeri bloccati a Brindisi. «Senza autorizzazioni»

 
Brindisi, poliziotto in affari con i clan

Brindisi, poliziotto in affari con i clan

 
Per l’Inps è morto e subito gli revocano la pensione

Per l’Inps è morto e subito gli revocano la pensione

 
«Rubano» l’identità per truffare gli anziani

«Rubano» l’identità per truffare gli anziani

 
Ancora fiamme a Torre Guaceto

Ancora fiamme a Torre Guaceto

 
Rapinatore brindisino evadeper amore: finisce in cella

Rapinatore brindisino evade
per amore: finisce in cella

 
Marijuana

Ostuni, sequestrati 34 chili di marijuana «sottovuoto»

 
Rossi vicino all’annuncio della Giunta: tanti nomi ma anche due... «mister X»

Rossi vicino all’annuncio della Giunta: tanti nomi ma anche due... «mister X»

 

GDM.TV

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo

Bari, francesi cantano Marsigliese per festeggiare Coppa del Mondo Vd

 
Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

Pio e Amedeo, l'incursione nello stadio dei Leeds: Presidente, giochiamo col Foggia?

 
Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

Di Maio a Matera: «Via Pittella, non si gioca con la sanità»

 
Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

Auto contro scooter sulla ss100: morto un 62enne

 
Negramaro a Lecce, il concertoallo stadio davanti ai 30mila

Negramaro a Lecce, il concerto allo stadio davanti ai 30mila

 
Lunghe assenze dall'ospedale, sospeso direttore medico a Campi Salentina

Campi, medico assenteista lasciava l'ospedale per andare nel suo hotel Vd

 
Si assentavano dal lavoro, sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

Tornano i furbetti del cartellino: beccati e sospesi 9 dipendenti del comune di Lecce

 
Bagarre in aula sul dl Palagiustizia tutti contro Bonafede: parte il coro «onestà»

Bagarre in aula sul dl Palagiustizia, parte il coro «onestà»

 

PHOTONEWS