Cerca

Brindisi, lanciano petardi inneggiando a evasione Cie denunciati cinque anarchici

Brindisi, lanciano petardi inneggiando a evasione Cie denunciati cinque anarchici
BRINDISI- Cinque persone appartenenti - secondo la polizia - a gruppi anarchici salentini sono state identificate e denunciate in stato di libertà dalla Digos dopo aver messo in atto ieri un nuovo atto di protesta, lanciando grossi petardi nei pressi del Centro di identificazione ed espulsione di Restinco, a Brindisi. Si tratta del terzo assalto realizzato da ottobre in poi, quando la struttura per immigrati ha riaperto i battenti. Secondo quanto appurato, i cinque avevano il volto coperto ed erano giunti sul posto a bordo di una Fiat Punto. Hanno fatto esplodere dei petardi e mostrato cartelloni che inneggiano all’evasione, fornendo anche un numero di telefono agli stranieri da chiamare per ottenere istruzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400