Cerca

Mercoledì 25 Aprile 2018 | 00:35

Brindisi, emergenza finita raccolte 170 tonnellate di rifiuti in una notte

Brindisi, emergenza finita raccolte 170 tonnellate di rifiuti in una notte
di Antonio Portolano

BRINDISI - Fuori dall’emergenza a grandi passi e grazie anche ad un superlavoro degli operatori della nettezza urbana che nell’arco di una nottata sono stati in grado di rimuovere centinaia di tonnellate di rifiuti che, in quasi cinque giorni, avevano finito per seppellire il capoluogo. Dopo l’ordinanza del commissario straordinario dell’Organo di governo d’ambito Michele Emiliano, che ha sbloccato la più grave emergenza sanitaria degli ultimi tempi a Brindisi, la macchina della raccolta è ripartita a ritmi straordinari.

La conferma arriva dall’assessore all’Igiene urbana Antonio Monetti: «Ecologica Pugliese ha iniziato la raccolta intorno alle 2.30 di ieri, richiamando in servizio anche personale in ferie. Devo dire che è stato svolto un lavoro davvero encomiabile visto che solo nella giornata di ieri sono state raccolte ben 170 tonnellate di rifiuti che sono stati conferiti nella discarica di Formica Ambiente. Non posso che fare un plauso a tutti gli operatori che stanno contribuendo a ridare una fisionomia normale ed un decoro che sia all’altezza del nome della città».

Si sblocca la paralisi sopraggiunta il 30 novembre scorso in seguito alla chiusura dall’impianto di biostabilizzazione da parte della Nubile «licenziata» dal Comune per presunti inadempimenti alla quale subentrerà il 16 dicembre prossimo l’Amiu Puglia che prenderà in carico anche la discarica di Autigno. L’ex gestore intanto, attraverso i suoi legali avrebbe annunciato battaglia su tutti i fronti a cominciare dal ricorso al Tar contro la determina dirigenziale del Comune di Brindisi con la quale l’architetto Fabio Lacinio aveva chiesto al vecchio gestore di prorogare il mantenimento in funzione dell’impianto di Cdr fino al «passaggio di consegne con l’Amiu» slittatto per tutta una serie di adempimenti burocratici. Richiesta alla quale l’azienda ha risposto «picche» andando via.

Da lì la crisi fino alla svolta con l’ordinanza che impone tra l’altro alla Nubile lo svuotamento del biostabilizzatore all’interno del quale è stimato sarebbero presenti circa 3000 tonnellate di rifiuti - altre stime parlano di 4.200 tonnellate -, entro il 15 dicembre. Ieri però non si sarebbe visto nessuno per adempiere all’ordinanza. I lavoratori sono fermi, in ferie e attendono ancora gli stipendi di ottobre e novembre (quelli a tempo indeterminato); gli altri sono stati licenziati (quelli a tempo determinato) attendono ancora le mensilità di settembre e ottobre e la tredicesima. A cui si andranno ad aggiungere anche i tfr. Resta tutto ancora da scrivere il loro futuro lavorativo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Ipovedente cade in mare nel porto salvato dal suo cane

Ipovedente cade in mare
nel porto salvato dal suo cane

 
cittadella della ricerca Brindisi

Fusione nucleare, l’Avvocatura indagherà sull’esclusione di Brindisi

 
Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

Sanità Puglia, commissione approva più fondi per assegni di cura

 
Il capo della Polizia inaugura impianto  delle Fiamme Oro

Capo della Polizia inaugura
impianto delle Fiamme Oro

 
Brindisi, imputato di stalking  colto da infarto in tribunale

Brindisi, imputato di stalking
colto da infarto in tribunale

 
La «Casa degli orti» abbandonata all’incuria

La «Casa degli orti»
abbandonata all’incuria

 
Amministrative al vetriolo Il Centrodestra va a pezzi

Amministrative al vetriolo
Il Centrodestra va a pezzi

 
Cremona batte Brindisi al PalaPentassuglia 72-99

Basket, Cremona
sbanca Brindisi 99-72

 

MEDIAGALLERY

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

Taranto, rapinatori seminano terrore in gioielleria e spaccano le vetrine

 
Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

Chieuti, uomo muore travolto da cavallo

 
Lecce, bullismo a scuola

Lecce, bullismo a scuola

 
L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo delle coste salentine

L'inseguimento in mare dello scafista con una tonnellata di droga al largo coste salentine

 
La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

La commessa della gioielleria veneta aggredita e sequestrata dai rapinatori brindisini

 
Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

Calabria, assalto al caveau: polizia arresta componenti banda

 
Puglia, Papa Francesco ad Alessano

Puglia, Papa Francesco ad Alessano

 
Papa Francesco celebra messa a Molfetta

Papa Francesco celebra messa a Molfetta

 

LAGAZZETTA.TV

Notiziari TV
Ansatg delle ore 21

Ansatg delle ore 21

 
Italia TV
Aprira' a Roma la prima Smile House

Aprira' a Roma la prima Smile House

 
Mondo TV
Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

Il killer di Toronto studente non legato al terrorismo

 
Meteo TV
Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

Previsioni meteo per mercoledi', 25 aprile 2018

 
Spettacolo TV
'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

'Il vecchio Banderas morto grazie a Picasso'

 
Economia TV
Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

Alitalia: Ue apre indagine, dubbi su prestito ponte

 
Calcio TV
Champions, stasera Roma a Liverpool

Champions, stasera Roma a Liverpool

 
Sport TV
Motogp, oggi le libere ad Austin

Motogp, oggi le libere ad Austin