Cerca

Calcio:incidenti dopo 2 partite 8 Daspo da questore Brindisi

Calcio:incidenti dopo 2 partite 8 Daspo da questore Brindisi
 BRINDISI – Otto provvedimenti di Daspo con i quali si vieta la partecipazione a manifestazioni sportive per la durata di un anno sono stati emessi dal questore di Brindisi, Roberto Gentile, ed eseguiti dalla Divisione Anticrimine della questura in seguito a disordini verificatisi in due partite di calcio dilettantistico.

La prima gara è Città di Brindisi-Potenza risalente al 22 febbraio scorso e disputatasi allo stadio Fanuzzi di Brindisi; la seconda è Fasano-Galatina giocata domenica scorsa e sfociata in incidenti nel dopo-partita che hanno portato a cinque fermi.

Nel primo caso, secondo quanto accertato dalla polizia, alcuni ultrà lucani lanciarono fumogeni e altri oggetti all’interno del terreno di gioco, costringendo il direttore di gara alla temporanea sospensione dell’incontro mentre un poliziotti venne colpito da un oggetto. Tre gli ultrà lucani identificati ai quali è stato notificato il Daspo.

Per la partita del 26 ottobre scorso, invece, allo stadio 'Vito Curlò di Fasano, sono stati sanzionati tre ultrà del Fasano e due del Galatina, già fermati per gli incidenti. Al termine del match vennero lanciati fumogeni, sassi e bottiglie di vetro e fu danneggiato il pullman dei sostenitori salentini.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400